Morata al Milan, trasferimento possibile: ecco le condizioni

Alvaro Morata a Milano qualora Higuain accettasse l’offerta del Chelsea.

I tanti interrogativi dei tifosi riguardo le voci in uscita di alcuni big al momento non trovano risposta. A oggi il più quotato a lasciare Milano è sempre Leonardo Bonucci. Il capitano a breve secondo fonti estere potrebbe di fatto salutare i compagni e lo staff di Milanello, per trasferirsi a Parigi con il suo amico Buffon, che lo chiama insistentemente ormai da alcune settimane.

Oltre a una cessione di livello per fare cassa, la società rimane in attesa di concludere l’operazione con l’Atletico per Kalinic e trovare collocazione al rientrato Bacca, non proprio al centro del progetto di Gattuso. Per quanto riguarda il mercato in entrata si aspetta il grande nome per l’attacco, con Fassone e Mirabelli volati a Londra nelle ultime ore per trattare con il Chelsea il trasferimento di Morata.

Marco Fassone Milan
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/ACMilan/

Mercato impazzito, un vero e proprio valzer di attaccanti

L’operazione non è semplice anche perché lo stipendio del calciatore al momento è molto alto rispetto allo standard della società rossonera. La situazione potrebbe sbloccarsi dovesse concludersi la trattativa con la Juventus per Higuain al quale i “blues” sono pronti a offrire un ricco contratto.

Il giocatore piace moltissimo a Sarri, che in passato ha già allenato con ottimi risultati al Napoli. Un giro d’affari che garantirebbe più semplice il passaggio di Morata a titolo definitivo, per mettere finalmente una pietra sopra al tanto desiderato centravanti di livello. Nella speranza che il giocatore possa tornare a giocare ai livelli della Juventus, un lontano ricordo alla luce delle ultime due stagioni disputate dallo spagnolo.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 18-07-2018

Matteo Rivarola

X