Mercato, il Milan cerca un difensore: ritorno di fiamma per Lovren?

Mercato, il Milan cerca un difensore: ritorno di fiamma per Lovren?

Il Milan inizia già a pensare al mercato di gennaio: urgono puntelli in difesa e, in tal senso, si registra un possibile ritorno alla carica per Dejan Lovren

Stasera il Milan si gioca tantissimo contro la Spal. I rossoneri sono chiamati alla vittoria, per ottenere tre punti che sono fondamentali in ottica risalita. Il lavoro della società di via Aldo Rossi, però, non si esaurisce certo alle attività di campo. Il mercato di gennaio, infatti, si avvicina molto rapidamente: urgono strategie chiare e infallibili e, per questo, i dirigenti sono già all’opera per cercare di migliorare una rosa che ha denunciato parecchi problemi. Uno dei tasselli da riempire, visti i continui problemi fisici riscontrati da Caldara, è quello dei centrali difensivi. Pioli, infatti, sembra orientato a giocare con il “3+1”: urge, quindi, un nuovo elemento in quel ruolo. Uno dei nomi più gettonati, così come quest’estate, è quello di Dejan Lovren.

Milan-Lovren, a gennaio la pista può riaprirsi

Il difensore classe 1989, ormai ai margini del Liverpool, potrebbe essere un calciatore ideale per puntellare il reparto difensivo della squadra guidata da Stefano Pioli. L’esperienza, infatti, non manca di certo all’atleta croato: Jurgen Klopp lo considera molto indietro nelle gerarchie e, quindi, potrebbe anche non opporsi a una sua partenza.

Già nella scorsa campagna di compravendite estive il nome di Lovren era stato accostato al Milan, ma l’affare non si era compiuto per vari motivi. In primis l’età del calciatore, quindi le esose richieste del Liverpool per cederlo prima della sua scadenza, prevista nel giugno del 2021. Adesso, però, le mutate circostanze potrebbero ravvivare questa pista.

Mattia Caldara Milan-lazio
fonte foto https://twitter.com/acmilan

Le cifre di Lovren in stagione

Dejan Lovren ha giocato soltanto 360 minuti in stagione. Due gare di Premier League, una di Champions e una di Coppa di Lega. Tutte partite cominciate da titolare e finite in campo al 90′. Le gerarchie di Klopp, però, sono molto chiare: il croato è una riserva. Al Milan, invece, potrebbe avere molto più spazio.

ultimo aggiornamento: 31-10-2019

X