Giroud & Eriksen, blitz di Ausilio a Londra per il mercato dell'Inter

Mercato Inter, Ausilio a Londra: passi in avanti per Giroud e Eriksen

L’Inter si avvicina a Olivier Giroud e riduce le distanze con il Tottenham per Eriksen. Il blitz a Londra di Ausilio è terminato nella serata di mercoledì.

L’Inter fa sul serio e si avvicina a due colpi di mercato: Olivier Giroud e Christian Eriksen. Un attaccante e un centrocampista di qualità in più per Conte.

Ausilio è volato a Londra

Nella giornata di mercoledì, infatti, il ds nerazzurro Piero Ausilio è sbarcato a Londra per incontrare gli uomini di mercato del Chelsea. Nel mirino l’attaccante francese classe ’86, ormai fuori dai progetti tecnici di Lampard e in scadenza di contratto. Ottenuto il via libera da Stamford Bridge, gli agenti di Giroud (il quale ha dato l’ok a ridursi significativamente l’ingaggio, ndr) saranno attesi in viale della Liberazione per concludere l’approdo in nerazzurro. In ogni caso, l’Inter deve prima sistemare la questione Politano-Spinazzola, dopo che l’ex esterno dell’Atalanta avrà svolto alcuni significativi test atletici agli ordini di Pintus. 

https://www.youtube.com/watch?v=uLMzyuD1QnA

Dopo Giroud c’è Eriksen?

L’Inter fiuta il doppio colpo dalla Premier League, dopo l’accoppiata Lukaku-Alexis Sanchez in estate. Raffreddata – e forse ormai tramontata – la pista Vidal, Conte si “accontenterebbe” di Eriksen, in uscita dal Tottenham con sei mesi d’anticipo sulla scadenza del contratto. In ogni caso, gli Spurs chiedono 20 milioni per lasciar partire il danese mentre l’offerta dei nerazzurri è di 13 milioni. Il viaggio di Ausilio è servito anche a limare le distante e portare l’operazione a termine. Il casa Inter c’è grande ottimismo: con Giroud e Eriksen in rosa, la corsa per lo scudetto è ancora più concreta.

ultimo aggiornamento: 16-01-2020

X