Il mercato di gennaio potrebbe significare lo sbarco a Milano di Vidal e Todibo, in uscita dal Barcellona.

Inter e Milan sono già a lavoro per il mercato di gennaio ormai alle porte. In particolare, i due club meneghini guardano in casa del Barcellona, dove si presentano alcune opportunità interessanti. Si tratta ovviamente di Vidal e Todibo.

Vidal, attesa tra l’8 e il 12 gennaio

Per quel che concerne l’esperto centrocampista cileno, ruota molto intorno a una data: quella della finale di Supercoppa spagnola, in programma a Gedda, in Arabia Saudita. Prima di questo appuntamento è difficile immaginare l’affondo finale da parte dell’Inter ma immediatamente dopo sì. Il Barcellona chiede sempre 20 milioni mentre i nerazzurri erano fermi a 12 con diritto di riscatto. Come riporta La Gazzetta dello Sport, il club allenato da Conte sarebbe salito al prestito e poi riscatto a 15 milioni, inserendo l’obbligo.
Il 32enne ex Bayern dovrebbe così aggregarsi alla truppa interista subito dopo Napoli e Atalanta, ossia per la prima di ritorno a Lecce.

Todibo
https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/0/08/Francia-usa-27.jpg

Todibo, il muro per i rossoneri

Dopo aver piazzato il colpo Ibrahimovic, il Milan necessita di un rinforzo in difesa, soprattutto dopo la debacle di Bergamo. E i rossoneri stanno valutando seriamente Jean-Clair Todibo, classe ’99, messosi in mostra nella recente gara del Barcellona a San Siro. Il talento francese vuol giocare con più continuità. Maldini è in contatto con Abidal: i catalani vogliono minimo 20 milioni e il diritto di recompra, sgradito ai rossoneri. Si tratta, nella speranza dei rossoneri di piazzare un’altra operazione alla Theo Hernandez.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
barcellona Inter Jean-Clair Todibo milan sport Vidal

ultimo aggiornamento: 31-12-2019


Milan, Pioli: “Ibrahimovic mi ha detto di star tranquillo. Voglio aprire un ciclo in rossonero. Piatek…”

Ibrahimovic è un fuoriclasse anche nella compravendita delle case: il giro di affari di Zlatan