Nel mercato di gennaio l’Inter sarà chiamata a trovare una squadra a Gabigol: l’attaccante brasiliano piace al Flamengo

Nonostante l’attenzione è rivolta ai gravi fatti accaduti prima e durante Inter-Napoli, in casa nerazzurra si pensa anche al calciomercato. Nell’imminente finestra di gennaio, la squadra interista sarà chiamata a trovare una sistemazione per Gabigol, che rientrerà dal prestito al Santos.

Mercato Inter: incontro tra Gabigol e Flamengo

L’attaccante brasiliano terminerà il periodo di prestito al Santos il 31 dicembre e poi farà ritorno all’Inter in attesa di una nuova squadra. Il club nerazzurro ha più volte ribadito di non voler puntare sull’attaccante classe ’96 che ha vistito la maglia nerazzurra nella stagione ’16/’17.

Tra i club interessati a Gabigol c’è anche il Flamengo pronto ad acquistarlo e a fargli continuare la sua esperienza in Brasile. Secondo quanto riportato nella giornta odierna da calciomercato.com, il giocatore avrebbe avuto un incontro con il presidente del club brasiliano, che ha ribadito la volontò da parte del club di ingaggiarlo.

Nonostante l’interesse del club verdeoro di acquistare il calciatore, l’Inter al momento sembra voler prendere tempo in virtù dell’interessamento al giocatore da parte del West Ham, pronto ad acquistare il classe ’96 a titolo definitivo.

Gabriel Barbosa inter

Flamengo, piace anche Miranda: ostacolo ingaggio

Il club brasiliano oltre all’attaccante guarda in casa Inter anche per il difensore Joao Miranda. Il centrale difensivo – che ha saltato le ultime partite a causa di un infortunio – vorrebbe giocare maggiormente in nerazzurro e questo potrebbe spingerlo a chiedere la cessione subuito.

Prima di dare l’ok alla cessione, il club di Corso Vittorio Emanuele vuole trovare una valida alternativa da inserire nella rosa a disposizione di Luciano Spalletti: più facile ipotizzare una separazione a giugno. Al momento l’interesse del Flamengo per il difensore sembra essere scemato per via dell’alto ingaggio percepito dal giocatore.

TAG:
calcio news Inter

ultimo aggiornamento: 27-12-2018


Inter, c’è il comunicato: “Chi non comprende e accetta la nostra storia, non è uno di noi”

Serie B, i risultati della diciottesima giornata