L’arrivo di Pochettino a Parigi apre alla possibilità di acquisto di Eriksen. Possibile scambio con l’argentino Paredes.

Christian Eriksen è ormai in uscita dall’Inter: il danese, arrivato undici mesi in nerazzurro dal Tottenham in cambio di 27 milioni, non è mai entrato nelle grazie di Conte, il quale predilige altri profili tecnico-tattici.

Eriksen, Pochettino lo vuole al Psg?

Il classe ’92 sembrava pronto a rientrare a Londra, sponda Arsenal, ma il ribaltone in casa Psg potrebbe cambiare gli scenari. L’esonero di Tuchel e l’approdo di Pochettino all’ombra della Torre Eiffel sono due tessere di un puzzle che secondo gli esperti di calciomercato condurrebbero il nazionale danese a Parigi, riproponendo il sodalizio che ha portato il Tottenham a sfiorare la Champions League. Il club transalpino, peraltro, è uno dei pochi in circolazione in grado di garantire gli alti emolumenti che Eriksen percepisce all’Inter, ossia 7,5 milioni netti a stagione. Motivo per cui la società di Zhang sarebbe disposta anche a un prestito, sapendo che in ogni caso dovrà segnare una minusvalenza a bilancio.

Eriksen
Eriksen e Zhang jr

Scambio con Paredes?

E così, sull’asse Milano-Parigi potrebbe andare in porto uno scambio di mercato. Nelle file del Psg c’è infatti quel Leandro Paredes che piace da tempo al club meneghino. Il centrocampista argentino, classe ’94, pur non essendo la prima scelta di Conte (Kanté, ndr), ha comunque quelle caratteristiche da regista che nell’attuale rosa nerazzurra non ha nessuno, Brozovic escluso. Due anni fa l’ex Roma è arrivato a Parigi dallo Zenit in cambio di 40 milioni.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
calciomecato Christian Eriksen Inter Leandro Paredes psg sport

ultimo aggiornamento: 25-12-2020


Ibrahimovic e il coronavirus: “Non va sfidato. Distanze e mascherine, sempre”

E’ morto Maksim Tsygalko, il fuoriclasse di Football Manager