Mercato - Il Manchester United tenta l'Inter: offerta super per Skriniar

Mercato Inter, altra offerta rifiutata per Skriniar

Milan Skriniar è tra i giocatori nerazzurri che ha maggior mercato. Il club nerazzurro ha rifiutato un’altra offerta per il difensore

Le ottime prestazioni fatte vedere con l’Inter nella passata stagione, hanno fatto di Milan Skriniar uno dei giocatori con più offerte di mercato. Già lo scorso gennaio, il club nerazzurro si era vista recapitare delle offerte per il centrale slovacco, respingendole al mittente.

Inter: rifiutati 75 milioni per  Skriniar

Skriniar è finito nel mirino di alcuni top club europei alla ricerca di un rinforzo per il reparto difensivo: tra questi club ci sono il Barcellona, il Manchester City e il Manchester United. Ed è proprio quest’ultimo club che si è visto respingere un’offerta da 75 milioni di euro per portare in Inghilterra il difensore slovacco.

L’offerta dei Red Devils è solo l’ultima che il club di Corso Vittorio Emanuele si è vista recapitare per il difensore che, nella passata stagione ha trovato la via del gol in più di un’occasione. Rifiuti questi che dimostrano la volontà del club di puntare molto sul difensore che è alla sua stagione in nerazzurro, ma che ha dimostrato grande affiatamento verso la maglia.

Skriniar
Skriniar

Inter e Skriniar: distanza sul rinnovo

Le offerte dei tre club (Barcellona, Manchester City e Manchester United appunto) stanno spingendo la società nerazzurra a proporre un adeguamento di stipendio a Skriniar per non cedere alle lusinghe delle pretendenti. Discorsi per il rinnovo avviati già da un po’, ma che vanno avanti a rilento per la differenza tra domanda e offerta.

Il club nerazzurro offre 2,5 milioni di euro a stagione rispetto allo stipendio attuale di 1,7 milioni, mentre l’agente del giocatore, Karol Csontò, chiede per il suo assistito 3,5 milioni di euro. La tranquillità del club nerazzurro è tutta nella lunghezza del contratto dello slovacco che scadrà nel giugno del 2022 e la ferma convinzione di poter contare sulle sue prestazioni ancora per molto tempo.

ultimo aggiornamento: 27-10-2018

X