La Juventus è pronta a riportare in Italia e a Torino il terzino Matteo Darmian: arriverà in prestito con diritto di riscatto dal Manchester United

Tutto fatto o quasi per l’arrivo alla Juventus di Matteo Darmian. Il terzino del Manchester United, ex Torino, è ormai ad un passo dal vestire la maglia bianconera con i due club che hanno raggiunto un accordo di massima per il ritorno in Italia del classe ’89.

Mercato Juventus, Darmian in prestito con diritto di riscatto

A lungo cercato da diverse squadre del nostro campionato tra cui Inter, Roma e Napoli oltre che dalla stessa squadra bianconera, per Matteo Darmian si profila, dunque, un ritorno nella sua Torino questa volta sulla sponda bianconera.

L’esterno difensivo, al suo quarto anno al Manchester United, in questa stagione è stato schierato in campo solamente in poche partite motivo per il quale la dirigenza inglese è disposta a lasciarlo partire.

Cessione che arriverà in prestito con diritto di riscatto fissato a 10-12 milioni di euro. Prima della sua cessione il club inglese eserciterà l’opzione di rinnovo del contratto per un anno in quanto l’attuale contratto scadrà a giugno e senza rinnovo non può partire in prestito.

Matteo Darmian
fonte foto https://www.facebook.com/Matteo.Darmian/

Mercato Juventus: Spinazzola blocca l’arrivo di Darmian

Se l’accordo tra le due società è raggiunto, a bloccare però l’arrivo del terzino azzurro alla Juventus è Leonardo Spinazzola. Il numero 37 bianconero, infatti, non vuole lasciare la squadra allenata da Massimiliano Allegri, convito di potersi giocare le sue chances in quel di Torino.

La Juventus, dal canto suo, ha già trovato l’accordo con il Bologna per la cessione – in prestito – del terzino azzurro, ma la volontà del ragazzo sta bloccando la chiusura dell’affare e quindi anche l’approdo in bianconero di Darmian, destinato a prendere il suo posto. 

Nuove ordinanze in vigore: ecco che cosa si può fare in base al colore della zona

TAG:
calcio calcio news Calciomercato Darmian Juventus Spinazzola

ultimo aggiornamento: 21-01-2019


Milan, José Mauri possibile contropartita per Piatek

Genoa-Milan, le formazioni ufficiali