Mercato, la Juventus punta Icardi. L’Inter prenota Chiesa per il 2020

La Juventus vuole Icardi in coppia con CR7: in uscita Higuain e Dybala. I nerazzurri provano a soffiare Chiesa ai bianconeri.

La guerra di mercato tra Juventus e Inter (tra Paratici e Marotta) ha epicentro nel futuro di Mauro Icardi. L’attaccante argentino è stato tagliato fuori dalla società nerazzurra e da Conte, il quale ha abbracciato Lukaku e attende Dzeko.

Icardi, CR7 lo vuole in bianconero

L’Inter, dal canto suo, vorrebbe cedere l’ex Sampdoria all’Estero ma le pretendenti più decise sono in Serie A: Maurito potrebbe finire alla Roma al posto proprio di Dzeko (la capitale è destinazione gradita anche a Wanda Nara?), la pista Napoli è più lontana mentre salgono le quotazione per vedere Icardi in bianconero.
Come scrive La Gazzetta dello Sport, il classe ’93 di Rosario ha il forte gradimento di Cristiano Ronaldo: giocare alla Juventus con il portoghese intriga e non poco l’argentino. Il quale andrebbe a prende il posto di altri due connazionali, “tagliati fuori” da CR7.

Mauro Icardi
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/MauroIcardiOficial/

La margherita argentina…

Attualmente in rosa nel club campione d’Italia ci sono già due argentini: Higuain e Dybala. Tuttavia, nessuno dei due h un gran feeling con il cinque volte Pallone d’oro. Negli anni di Madrid, Cristiano Ronaldo ha indirizzato la sua preferenza su Benzema a discapito del Pipita, con il quale comunque le cose non erano andate male: 100 incontri in Liga, con 177 gol totali (65 per Higuain, quasi il doppio, 112, per CR7).
Con l’ex Palermo, nell’ultima stagione, l’intesa non ha affatto funzionato: in 25 partite di A giocate spalla a spalla, Dybala ha segnato appena quattro reti, contro le 16 del fuoriclasse lusitano.

Federico Chiesa
fonte foto https://www.facebook.com/FedericoChiesaOfficial/

Inter su Chiesa

Se la Juventus punta Icardi, l’Inter prova a soffiare ai bianconeri Federico Chiesa. Il neo patron viola Commisso ha bloccato la cessione dell’azzurro e così i nerazzurri puntano all’accordo per il 2020, assicurando 70 milioni alla Fiorentina. Il viatico alla riuscita dell’operazione è il passaggio di Biraghi alla corte di Conte.

ultimo aggiornamento: 13-08-2019

X