L’attaccante croato continua a deludere e, dopo il Milan, anche la sua esperienza all’Atletico Madrid potrebbe volgere al termine. Ecco dove può andare

La carriera di Nikola Kalinic non vive certamente il suo momento migliore. Sembrano veramente lontani gli anni di Firenze, durante i quali l’attaccante croato aveva riscosso l’interesse di molti top club europei, mettendo a segno ben 27 reti in 69 partite di campionato. Il passaggio al Milan sembrava sancire il definitivo decollo della carriera dell’attaccante croato ex Dnipro: in rossonero sono arrivate soltanto delusioni, così come con la maglia dell’Atletico Madrid in quest’ultima stagione. Adesso, per lui, potrebbero aprirsi le porte della Turchia.

Kalinic: ipotesi Besiktas per l’ex punta del Milan

Per la prima punta, classe 1988, pare che il tempo a Madrid, sponda Atletico stia finendo.  Secondo il quotidiano turco Sabah, infatti, è addirittura possibile una sua cessione già durante la finestra di mercato invernale. Ad essere interessato alle sue prestazioni è il Besiktas che avrebbe individuato in Kalinic l’elemento perfetto per rafforzare la squadra.

Al momento da Madrid non arrivano conferme su questa trattativa. A parlare però ci pensano le sue cifre in maglia rojiblanca, assai deludenti. Solo 2 reti in 9 partite di Liga, quindi 1 gol in 2 incontri di Copa del Rey e, infine, 3 presenze senza gol in Champions League.

Nikola Kalinic
Fonte foto: https://www.facebook.com/milanlive.it/

Milan-Kalinic, un amore mai sbocciato

Nikola Kalinic era arrivato al Milan nella caldissima estate del 2017, quella della rifondazione targata Fassone-Mirabelli. La società di via Aldo Rossi aveva speso per lui la bellezza di 22 milioni di euro, a cui ne vanno aggiunti 5 di prestito annuale. Una spesa consistente, per un rendimento assai deludente.

Le statistiche, infatti, ci dicono che il centravanti croato ha messo a segno solo 6 reti in 31 incontri di campionato, senza mai andare a segno in Coppa Italia (4 presenze) ed Europa League (6 apparizioni). Una crisi dalla quale Kalinic non sembra più essere uscito.

TAG:
milan

ultimo aggiornamento: 22-12-2018


Milan: incontro londinese per Berlusconi e Singer!

Chievo Verona-Inter, Domenico Di Carlo nel post partita: non abbiamo mai mollato