Mercato Milan, affondo per Wilshere: restano il nodo ingaggio e commissioni

Il Milan tenta l’affondo per Jack Wilshere. L’Arsenal chiude al rinnovo, rossoneri più vicini ma c’è l’ostacolo commissioni.

Massimiliano Mirabelli pronto ad accelerare per Jack Wilshere. Il centrocampista, in scadenza con l’Arsenal, come noto piace molto alla società rossonera che sarebbe intenzionata ad accelerare i tempi per provare a battere la concorrenza in primis della Juventus.

Stando a quanto riportato dalla stampa inglese, a separare i rossoneri e dal giocatore ci sarebbero solo due ostacoli: lo stipendio di Wilshere e le ricce commissioni richieste dal suo entourage.

Mercato Milan, lo stipendio di Jack Wilshere dalle cessioni di Bacca e Kalinic

La strategia del Milan per arrivare a Jack Wilshere prevede il sacrificio – non poi così doloroso – di Nikola Kalinic e Carlos Bacca. Dalle loro cessioni i rossoneri porterebbero nelle casse di via Aldo Rossi una cifra consistente per ammortizzare i costi dello stipendio richiesto dal numero 10 accontentando così anche l’UEFA che imporrà una revisione delle spese alla dirigenza milanista.

Per quanto riguarda i costi collaterali dell’operazione, ossia le richieste economiche dell’entourage di Wilshere, il Milan spera di trovare i fondi da qualche cessione secondaria, come quelle di Gustavo Gomez e Bertolacci.

Wilshere Milan

Jack Wilshere, la Juve lo segue e l’Arsenal spera nel rinnovo

Non sarà sicuramente semplice per il Milan cercare di convincere Jack Wilshere ad accettare la proposta rossonera. Sul giocatore, infatti, ci sarebbe il forte interesse della Juventus che lo avrebbe individuato come il giusto rinforzo in caso del mancato arrivo di Emre Can.

Il Milan vuole anticipare i tempi per cercare di battere la concorrenza e portare a casa l’ennesimo acquisto in vista della prossima stagione.

Il video con uno dei gol di Wilshere

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 24-03-2018

Francesco Spagnolo

X