Mercato: Milan alla ricerca di plusvalenze, Romagnoli a rischio cessione?

Il Corriere dello Sport ha analizzato il calciomercato del Milan. In caso di mancata Champions l’organico sarà rivoluzionato, con alcune partenze eccellenti

Milan, si prepara la rivoluzione estiva? Una probabilità che prende sempre più corpo, soprattutto dopo i recenti (e deludenti) risultati della squadra guidata da Gennaro Gattuso. Un repulisti che potrebbe riguardare tutti i settori dell’area tecnica. Leonardo, infatti, è a forte rischio: la proprietà non ha gradito i numerosi flop dello scorso mercato estivo. Anche molti membri della rosa sono pronti a fare le valigie. Le rigide regole del Fair Play Finanziario spingeranno la società ad andare alla ricerca di plusvalenze.

Milan, mercato estivo: Romagnoli potrebbe essere sacrificato

Un sacrificio sull’altare del bilancio e del Fair Play Finanziario: il futuro di Alessio Romagnoli al Milan potrebbe non essere poi così certo. Sono molti gli elementi che portano a rendere ipotizzabile una sua partenza. In primis, il capitano rossonero (classe ’95) è senza dubbio il calciatore del Diavolo che ha più mercato in Italia e all’estero. Romagnoli, fra l’altro, è arrivato nell’estate del 2015 per la cifra di 25 milioni di euro: adesso, ne vale almeno 60.

Si tratterebbe, è bene dirlo, di un sacrificio doloroso, soprattutto per i tifosi. La società, però, non ragiona soltanto col cuore: il rafforzamento della squadra, in assenza di introiti supplementari come quelli derivanti dalla qualificazione in Champions, passa anche da alcune difficili rinunce.

Suso
Suso

Milan, sono tanti i calciatori in bilico

Un calciatore che sembra avere le valigie in mano è Suso. Il suo 2019 è stato disastroso: la società ha deciso di non voler più puntare su di lui. Quindi, ci saranno gli addii di Riccardo Montolivo e Andrea Bertolacci, in scadenza di contratto (anche José Mauri sarà ceduto). In bilico la situazione di Ignazio Abate e Cristian Zapata: il loro accordo scade il prossimo giugno e, ancora, non sono cominciate le trattative per eventuali rinnovi.

Lucas Biglia e Hakan Calhanoglu hanno mercato in Argentina e Germania. Il mediano ex Lazio è stato bloccato per lungo tempo da un grave infortunio, mentre il turco ha deluso le aspettative. Una sua partenza in Bundesliga (lo cercano Lipsia e Schalke) non è fantascienza.

ultimo aggiornamento: 04-05-2019

X