Mercato Milan: anche la Lazio tra le pretendenti di Patrick Cutrone!

La notizia è stata riportata nell’edizione odierna del Corriere dello Sport. Il rossonero gioca poco, prende quota l’idea di un addio

Non è un momento facile per Patrick Cutrone. Il giovanissimo attaccante rossonero, considerato da sempre come un grande patrimonio della società di via Aldo Rossi, fa sempre più fatica a trovare spazio nell’undici titolare di Gattuso. La “causa” dello scarso minutaggio porta il nome di Krzysztof Piatek. La punta polacca, arrivata dal Genoa nel mercato di gennaio, si sta rendendo protagonista di un campionato straordinario, per medie realizzative e prestazioni. L’attaccante comasco, classe ’98, sta affrontando la situazione con grande professionalità. Non è però da escludere che il suo futuro sia lontano dalla squadra che lo ha lanciato.

Corriere dello Sport: Cutrone interessa alla Lazio

Nell’edizione odierna il Corriere dello Sport, da sempre molto vicino a entrambe le squadre romane, racconta che il numero 63 del Milan sia monitorato da vicino dalla società biancoceleste. Un nome, quello della Lazio, che si accosta a Torino e Tottenham, potenzialmente interessate al centravanti milanista.

E’ importante ribadire come, al momento, la società non abbia intenzione di vendere Cutrone. Lo stesso Gazidis ha tenuto a precisare come un atleta così giovane e con ampi margini di miglioramento deve essere considerato un prezioso patrimonio societario. Nel caso in cui la stagione continuasse in questo modo, però, non è da escludere un cambiamento di rotta.

André Silva
Fonte Foto: https://www.facebook.com/

Milan: André Silva-Cutrone, destini incrociati?

La situazione legata al futuro di Cutrone potrebbe variare nel caso in cui André Silva non fosse riscattato dal Siviglia. Il lusitano, protagonista con gli andalusi di un grande inizio di stagione, è in netta fase involutiva e, adesso, aumentano le possibilità che torni al Milan dal suo prestito annuale.

I rossoneri contavano molto sui 38 milioni derivanti dal riscatto di André Silva da parte degli spagnoli. Nel caso in cui questi soldi non arrivassero, ecco che la vendita di Cutrone potrebbe essere considerata una sorta di piano B.

ultimo aggiornamento: 05-03-2019

X