Mercato Milan: André Silva, riscatto Siviglia solo a una condizione...

Mercato Milan: André Silva, riscatto Siviglia solo a una condizione…

Dalla Spagna arrivano aggiornamenti in merito al destino dell’attaccante portoghese di proprietà del Milan. Ritorno più vicino?

Quello che fino a novembre sembrava essere una pura formalità, adesso sta diventando un vero e proprio intrigo di mercato. Il destino di André Silva, al momento, è sempre più incerto. Milan o Siviglia? Dipenderà tutto dall’accordo che troveranno i due club. Dopo un’annata deludente, il centravanti lusitano, considerato erede di Cristiano, era stato prelevato dagli andalusi in prestito oneroso con diritto di riscatto. 35 milioni che, dopo un inizio di stagione folgorante, sembravano già sicuri nelle casse rossonere. Adesso, il rischio di un rientro alla base del calciatore è ogni giorno più alto.

Milan-Siviglia: nuovo accordo per il riscatto di André Silva?

La notizia rimbalza dalla Spagna e, precisamente, dal quotidiano Laotraliga.net. Secondo il portale iberico, il Siviglia sta riflettendo sulla possibilità di riscattare il giocatore, a patto però che il Milan possa concedere uno sconto sulla cifra iniziale di 35 milioni di euro.

Un’ipotesi che, in realtà, non sembra molto percorribile. Il Milan, infatti, opera sempre sotto la mannaia del Fair Play Finanziario e sarebbe interessato a vendere il giocatore soltanto alle cifre pattuite in precedenza. Per fare mercato occorrono risorse ed equilibrio nei bilanci: le entrate provenienti dalla vendita di André Silva sarebbero in tal senso necessarie.

André Silva
fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/

Siviglia, pronto il piano B in caso di addio ad André Silva

Secondo i media spagnoli il Siviglia, dopo aver già acquistato l’israeliano Dabbur dal Salisburgo, sarebbero a caccia dell’eventuale sostituto dell’attaccante portoghese. Ssi tratta di Hnery Oniekuri del Galatasaray.

Andando in casa Milan, invece, i destini di André Silva e Patrick Cutrone potrebbero incrociarsi. Nel caso in cui il Siviglia non lo riscattasse e facesse ritorno alla base, il sacrificato potrebbe essere il giovane attaccante della cantera rossonera, classe 1998. Il Torino, al momento, sembra fortemente interessato al numero 63 del Milan.

ultimo aggiornamento: 14-03-2019

X