Tre big sono sulle tracce di Antonio Conte, che nei prossimi mesi dovrà scegliere la sua nuova destinazione. Il Milan osserva la situazione.

Milan, Antonio Conte è il principale obiettivo per la panchina in vista per la prossima stagione. A meno di clamorosi crolli, Gennaro Gattuso dovrebbe rimanere al timone della squadra fino a giugno. A Rino, però, potrebbe non bastare l’eventuale qualificazione alla prossima Champions League.

I vertici di via Aldo Rossi, infatti, starebbero pensando di ripartire da un nuovo allenatore a prescindere dai risultati e dal piazzamento finale che la squadra riuscirà a ottenere sotto la gestione Gattuso. E il profilo dell’ex manager del Chelsea è quello che – manco a dirlo! – stuzzica maggiormente proprietà e tifosi.

Tuttavia, arrivare al mister pugliese non sarà affatto semplice. Perché un tecnico di tale spessore sul mercato fa gola a parecchi top club. Secondo quanto riportato dal quotidiano Tuttosport, sulle sue tracce, oltre ai rossoneri, ci sarebbero anche Inter, Real Madrid e Manchester United.

Gennaro Gattuso
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Milan, Antonio Conte primo nome per la panchina

Con l’approdo di Beppe Marotta, i nerazzurri potrebbero guadagnare posizioni preziose agli occhi di Antonio Conte, al quale, però, dopo le esperienze in Italia e in Premier League, non dispiacerebbe certo un’avventura in Spagna. Ma occhio anche ai Red Devils, che in caso di addio di Mourinho (molto probabile) punterebbero con decisione sull’ex c.t. azzurro.

Insomma, il Milan, vista la concorrenza, dovrà battagliare e presentare a Conte un progetto particolarmente allettante. Si preannuncia un’estate caldissima su questo fronte. Rino Gattuso è avvisato: per convincere la proprietà rossonera a dargli fiducia anche per il prossimo anno, servirà una seconda parte di stagione coi focchi. Con l’obiettivo Champions, ovviamente, da centrare a ogni costo.

Ecco le immagini di Olympiacos-Milan 3-1, sconfitta che ha rimesso in discussione la panchina di Gattuso:

TAG:
milan

ultimo aggiornamento: 16-12-2018


Milan, Calhanoglu in bilico: possibile cessione a gennaio

Europa League, Inter ecco le possibili avversarie ai sedicesimi di finale