Milan, il mercato degli attaccanti: il piano di Mirabelli

Mercato Milan, capitolo attaccanti: chi entra e chi esce da Milanello: Kalinic out, Silva più dentro che fuori, Bacca un’incognita e poi c’è il Gallo Belotti…

Mercato Milan – Con la stagione entrata ormai nella sua parte finale, per il ds rossonero Massimiliano Mirabelli è tempo di valutazioni. Certo, le vicende societarie non consentono ancora di avere una chiara idea di quello che avverrà da qui alla prossima estate, ma quello che è chiaro è che il Milan dovrà muoversi con particolare attenzione per puntellare il centrocampo e rinforzare l’attacco.

Per quanto riguarda il reparto offensivo, deludente per gran parte di questa stagione eccezion fatta per Patrick Cutrone, i rossoneri dovranno muoversi innanzitutto in uscita.

Mercato Milan, Nikola Kalinic verso la cessione

Il primo nodo da superare è quello legato a Nikola Kalinic. L’attaccante croato ha rimediato solo fischi nel corso di questa sua avventura in rossonero. La parabola discendente dell’ex Fiorentina è culminata con l’esclusione dalla lista dei convocati per motivi tecnici, ossia per il poco impegno del giocatore durante gli allenamenti.

L’impressione è che la volontà del club e del giocatore sia quella di mettere fine a questa sfortunata avventura, ma per aprire alla cessione serve un’offerta congrua. Il rendimento di Nikola Kalinic ha fatto crollare la sua valutazione di mercato e, al momento, l’unica via per evitare una svalutazione del cartellino sembra quella cinese, dove resiste un mercato che non bada a spese.

Nikola Kalinic Genoa-Milan
Nikola Kalinic

Milan, Andre Silva in ascesa

Discorso diverso invece per quanto riguarda Andre Silva. Il portoghese ha deluso a lungo prima di risorgere con il gol partita messo a segno contro il Genoa. Dopo la prima marcatura in Serie A l’attaccante si è sbloccato mentalmente e si è ripetuto a distanza di una settimana regalando di fatto alla squadra sei punti in due partite.

Il Milan ha sempre fatto sapere di credere molto nelle potenzialità del giovane numero 9 e l’intenzione sarebbe quella di tenerselo stretto ancora per un anno, poi si vedrà.

L’unica difficoltà potrebbe essere rappresentata dal procuratore del ragazzo, Jorge Mendes, il quale reclama una maglia da titolare che, se il giocatore dovesse continuare a rendere così, non faticherà a trovare.

Questo il video del gol messo a segno da Andre Silva contro il Genoa:

Bacca al Milan: resta o parte?

Negli ultimi giorni si è profilato un ritorno – quasi certo – di Carlos Bacca al Milan. Il Villareal avrebbe fatto sapere di non essere intenzionato a pagare la cifra fissata per il riscatto a meno che i rossoneri non decidano di abbassare le proprie pretese economiche.

Massimiliano Mirabelli ha già dimostrato in questi mesi in rossoneri di non essere propenso a fare regali per quanto riguarda i propri giocatori, quindi probabilmente per l’attaccante colombiano, autore di una buona stagione in Spagna, si dovranno cercare altri acquirenti. Certo, a meno che il Milan non decida di tenere il giocatore e rinforzare il reparto a costo zero.

Belotti al Milan, il sogno di Mirabelli e Fassone

Il sogno di Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli per l’attacco resta quello di Andrea Belotti. I soldi ricavati dalle cessioni di Nikola Kalinic e Carlos Bacca potrebbero consentire al Milan di avvicinarsi alla valutazione economica che il Torino fa del suo giocatore.

Urbano Cairo ha ribadito nelle scorse settimane la sua intenzione di trattenere il Gallo anche in vista della prossima stagione, ma il presidente granata dovrà fare i conti con le rinnovate ambizioni di un giovane attaccante che cerca il rilancio dopo una stagione deludente e soprattutto sogna l’Europa.

mercato Milan Belotti Torino

ultimo aggiornamento: 24-03-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X