Mercato Milan: Bakayoko via a gennaio? Lo vuole il Marsiglia

Mercato Milan: Bakayoko via a gennaio? Lo vuole il Marsiglia

Tempi duri in casa Milan per il centrocampista francese Tiemoué Bakayoko. Ieri l’ennesima prestazione deludente: si parla sempre più di un suo addio a gennaio

La prova del nove, ieri sera, è stato un nuovo fallimento. Tiemoué Bakayoko resta un rebus: il gran giocatore che teneva le redini del centrocampo del Monaco, adesso, è diventato uno spaurito mediano che non riesce neanche a compiere le giocate più semplici, naufragando nella mediocrità generale di una squadra che ieri è sembrata in disarmo. Le voci di un suo possibile addio già nella finestra di mercato invernale, intanto, si moltiplicano.

Bakayoko-Marsiglia: sembra più di una voce

Il portale transkfermarkt, sempre molto informato in merito ai movimenti di mercato, ha fatto rimbalzare la notizia secondo cui ci sarebbe già un acquirente subito interessato alle prestazioni di Bakayoko. Si tratta del Marsiglia, allenato dall’ex tecnico della Roma Rudy Garcia. Si tratterebbe anche di un’affare low cost, dato che il giocatore è di proprietà del Chelsea, con un contratto lungo fino al giugno del 2022. Potrebbe, dunque, tornare in Francia con un nuovo prestito.

L’operazione del Marsiglia si rivelerebbe come una vera e propria scommessa. Bakayoko, infatti, non ha più ritrovato le grandi prestazioni che lo hanno reso un giocatore appetito a livello europeo con la maglia del Monaco. In una squadra stellare, con Bernardo Silva, Falcao e Mbappé, lui era il mastino di centrocampo, colui che col suo moto e la sua fisicità sorreggeva spesso tutta la squadra.

Rosa Milan Tiemoue Bakayoko
fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/

Milan-Bakayoko, avventura ai titoli di coda

Il Milan ha rilevato Bakayoko attraverso la formula del prestito oneroso a 5 milioni di euro, con eventuale diritto di riscatto da esercitare a giugno fissato a 35 milioni. E’ evidente come il Milan non intenda riscattarlo ma, addirittura, voglia liberarsene già tra un paio di mesi. L’augurio del Marsiglia è che la dolce aria della Provenza possa far tornare il calciatore francese ai livelli di due campionati fa.

 

ultimo aggiornamento: 26-10-2018

X