Mercato Milan – Senza Champions anche Bonucci in uscita?

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

La mancata qualificazione alla Champions potrebbe costringere il Milan a cessioni eccellenti. Bonucci è nel mirino del Manchester City di Guardiola.

E’ stato l’acquisto più costoso del nuovo corso cinese: Leonardo Bonucci, colonna della Juventus pluri-scudettata e della Nazionale, ha scosso le cronache del mercato estivo con il trasferimento al Milan. Il club rossonero ha sborsato ben 42 milioni per aggiudicarsi le prestazioni del difensore classe ’87. Anche a livello di ingaggio, i nuovi proprietari della società di via Aldo Rossi non hanno badato a spese: quinquennale da 7,5 milioni netti a stagione, sui livelli di Higuain, che di professione fa l’attaccante.

LEONARDO BONUCCI MARTINA MACCARI
LEONARDO BONUCCI

Sfuma la Champions…

Chiaramente, su Bonucci il nuovo Milan ha costruito una formazione che potesse centrare almeno la qualificazione alla prossima Champions League, competizione fondamentale per aumentare i ricavi e rispettare i parametri del Fair Play Finanziario. Tuttavia, come noto, la gestione Montella ha allontanato i rossoneri dal 4° posto e Gattuso con molta probabilità non riuscirà nella miracolosa rimonta, nonostante un grande girone di ritorno. Ecco allora che senza la Champions i dirigenti rossoneri saranno costretti a compiere più di un sacrificio per far fronte alle decisioni del settlement agreement. Oltre a Donnarumma (nel mirino del Psg) e a Suso, un possibile partente sarebbe secondo Premium Sport, proprio il capitano del Diavolo: Bonucci piace al Manchester City di Guardiola, già suo grande estimatore dai tempi del Bayern Monaco.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 10-04-2018

Fabio Acri