Mercato Milan: c’è ancora la Spagna nel futuro di André Silva?

André Silva tiene in scacco il MIlan: Valencia e Siviglia lo monitorano, lui però, non sembra entusiasta all’idea di ritornare a giocare nella Liga. Le ultime

La grana legata ad André Silva continua a bloccare il mercato in entrata del Milan. Il giocatore sembrava a un passo dal trasferimento al Monaco, ma tutto è saltato dopo le visite mediche per incomprensioni tra il club di via Aldo Rossi e quello del Principato. Una circostanza che ha irritato molto i rossoneri, pronti a chiudere per Angel Correa. Secondo quanto raccolto da Sportmediaset, Milan e Atletico avrebbero trovato l’accordo sull’argentino. A tenere tutto in stand-by, al momento, c’è proprio André Silva.

Il portoghese non è esaltato dal ritorno in Liga

I contatti per Angel Correa – afferma Sportmediaset – sono ripresi proprio in queste ore. Ecco i dettagli dell’offerta del Milan per l’argentino. 42 milioni di euro più un 30% che l’Atletico Madrid incasserebbe in caso di futura rivendita del giocatore. Per la fumata bianca servono altri due incastri. Il primo che l’Atletico possa chiudere velocemente per Rodrigo Moreno per meno di 60 milioni di euro e che il Valencia accetti di sostituire il centravanti brasiliano naturalizzato spagnolo che fa impazzire Simeone proprio con Andrè Silva.

Ore caldissime dunque per il destino del portoghese, che però al momento non sembra esaltato dal ritornare nella Liga, dopo la sua esperienza in chiaroscuro nel Siviglia. La pressione aumenta e anche il fatto che Giampaolo continui a preferire Castillejo a lui come spalla di Piatek lasciandolo in panchina come a Cesena potrebbe convincere sempre di più André ad accettare la proposta del Valencia e salutare per sempre il Milan.

Angel Correa
fonte foto https://www.facebook.com/angelcorreafanpage/

Quali opzioni per André Silva?

Negli ultimi giorni il Milan, stando a radiomercato, ha rifiutato una proposta di prestito secco avanzata dallo Sporting Lisbona. I rossoneri hanno bisogno di monetizzare e ottenere plusvalenze utili a far decollare il mercato in entrata. Al momento, dunque, le possibilità sono due: Valencia, come già detto in precedenza, oppure Siviglia.

Monchi, dopo aver chiuso la porta a giugno alla possibilità di riscattare André Silva, potrebbe pensare di riprenderlo a cifre più congrue. I rossoneri, pur di liberare uno slot in attacco, sarebbero disposti a lasciarlo partire senza le pretese di qualche settimana fa.

ultimo aggiornamento: 21-08-2019

X