Mercato Milan: centrocampo, idea Diawara

Prende quota la candidatura del guineiano come prossimo acquisto del centrocampo rossonero. La cifra richiesta dal Napoli, però, è notevole

La sessione estiva di mercato è ancora piuttosto lontana, ma Leonardo e Maldini, a capo dell’area tecnica della squadra rossonera, sono febbrilmente a lavoro per identificare i giusti rinforzi in vista della prossima stagione. Sono due, come ormai noto, i settori del campo in cui il direttore tecnico brasiliano vuole intervenire. Oltre agli esterni d’attacco, infatti, anche l’area mediana necessita di interventi importanti. Gli addii a fine anno saranno molti e, per questo, bisogna cercare di puntellare il reparto nel migliore dei modi. Sono tanti i nomi in lista: tra questi, spicca il giovane mediano guineiano del Napoli.

Milan, suggestione Diawara in mezzo al campo

E’ una stagione molto dura, a Napoli, per Amadou Diawara. Il ventunenne ex Bologna, infatti, non sta trovando molto spazio sul terreno di gioco. Non è ovviamente facile scalzare un duo di giocatori come Allan e Fabian Ruiz che, nel corso dei mesi, hanno dimostrato affidabilità e rendimento molto elevati.

Ancelotti, però, non sembra credere molto in lui. Le strade del club azzurro e del mediano potrebbero dunque separarsi a fine stagione. I prezzi, però, non sarebbero certo da saldo. Il suo contratto è in scadenza nel 2021 e il Napoli potrebbe richiedere una cifra superiore ai 30 milioni di euro.

Leonardo Exequiel Palacios Leo Duarte Mercato Milan Emerson Martin Caceres Mercato Milan Carrasco Allan Saint-Maximin
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/photos/

Milan, ecco le cifre di Diawara in stagione

Acquistato dal Napoli nell’agosto del 2016 per 15 milioni di euro, dopo una splendida annata a Bologna, Diawara è sempre stato una seconda scelta, sia con Sarri che sotto la guida tecnica di Ancelotti. Quest’anno, per lui, solo 13 presenze in Serie A (661 minuti giocati), assieme a 4 in Europa League (161 minuti) e due in Coppa Italia (148 minuti in campo).

Sono 74 le presenze complessive del classe 1997 all’ombra del Vesuvio, condite da 2 reti. Un grande prospetto che, per crescere ancora, avrebbe certamente bisogno di più spazio.

ultimo aggiornamento: 26-03-2019

X