L’italo-argentino è in cerca di una squadra che possa consentirgli di giocare con regolarità. Il futuro al Milan di José Mauri è sempre più incerto: occhio ai possibili sviluppi.

Mercato Milan, José Mauri potrebbe lasciare il club rossonero. Lo scrive La Gazzetta dello Sport, ch si sofferma sul futuro del giovane centrocampista italo-argentino.

Mister Gennaro Gattuso – osserva la rosea – ha grande stima del giocatore, ma non lo considera certo un titolare. Nell’ultima stagione ha collezionato appena quattro presenze (tre in Europa League e una in Serie A).

L’ex Empoli, dunque, a un anno esatto dalla scadenza del contratto (giugno 2019), potrebbe chiedere la cessione, soprattutto se dovesse avere tra le mani una proposta importante. L’obiettivo di José Mauri, infatti, è trovare una squadra disposta a dargli spazio e fiducia, cosa che al Milan difficilmente riuscirebbe a fare.

Mirabelli e Gennaro Gattuso Calciomercato Milan
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Mercato Milan, José Mauri in uscita

Gattuso, come detto, ha una grande considerazione del classe ’96 e per questo lo porterà in ritiro, ma la permanenza in rossonero del centrocampista è tutt’altro che certa.

Approdato a costo zero nell’estate del 2015, dopo essersi messo in bella mostra con la maglia del Parma, il nativo di Realicó (Argentina) ha messo a referto quattordici presenze complessive con il Milan spalmate su due stagioni (in mezzo il prestito all’Empoli nel 2016-2017).

Un’esperienza non certa esaltante, quella di José Mauri in rossonero, che potrebbe concludersi questa estate. Al momento non sono arrivate offerte in via Aldo Rossi, ma nelle prossime settimane potrebbe muoversi qualcosa.

Ecco un video con alcune giocate di José Mauri:

Riproduzione riservata © 2022 - NM

milan

ultimo aggiornamento: 30-05-2018


Bacca: “Al Milan non ero in forma, ai Mondiali grazie al Villarreal”

Juventus, Nedved: “Cessione Higuain? Vedremo dopo il Mondiale”