Milan, due cessioni in attacco per arrivare a un grande bomber

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Dalle cessioni di Kalinic e Bacca i soldi per il nuovo attaccante del Milan: il sogno di Massimiliano Mirabelli resta Edin Dzeko della Roma.

Caro Milan, quanto manca un attaccante di razza. Se n’è accorto Gennaro Gattuso in questi mesi, se n’è accorto di certo anche il Direttore Sportivo Massimiliano Mirabelli che con i soldi a disposizione avrebbe forse potuto fare di meglio, se ne sono accorti i tifosi che ringrano la Provvidenza per aver trovato Cutrone ma sanno che da solo il giovanissimo attaccante azzurro non può risolvere una stagione.

La soluzione viene ovviamente dal prossimo mercato, quando Mirabelli dovrà portare a Milanello un bomber vero, un attaccante di razza, uno di quelli che costano. E questo è il primo problema cui dovrà far fronte il numero due milanista.

Mercato Milan: dalle cessioni di Kalinic e Bacca i soldi per il nuovo attaccante

Il piano della dirigenza rossonera è quello di finanziare il grande colpo con le cessioni di Nikola Kalinic e Carlos Bacca, due giocatori che, salvo clamorosi colpi di scena, sono ormai ai margini del progetto milanista.

Per quanto riguarda Kalinic il gol messo a segno con il Sassuolo ha frenato l’impulsività dei vertici rossoneri, ora intenzionati a valutare il giocatore in queste ultimissime partite della stagione. Se l’ex Fiorentina dovesse stupire tutti allora potrebbe guadagnarsi un’insperata permanenza in rossonero.

Discorso differente invece quello legato a Carlos Bacca, probabilmente destinato a rimanere in Spagna.

Carlos Bacca

Il sogno di Mirabelli per l’attacco del Milan

Il sogno di Massimiliano Mirabelli per l’attacco del Milan resta sicuramente Edin Dzeko. L’attaccante bosniaco a gennaio era a un passo dalla cessione e il Milan spera che la Roma possa decidere di sacrificarlo a giugno per fare cassa.

In realtà i gol in Champions messi a segno dal numero nove hanno costretto la dirigenza romanista a rivedere i propri piani sul futuro dell’attaccante.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 12-04-2018

Nicolò Olia