Mercato Milan: continuano le sirene dalla Premier per Kessie

Mercato Milan: continuano le sirene dalla Premier per Kessie

Franck Kessie è in ballottaggio con Rade Krunic per un posto da titolare in Juve-Milan: nel frattempo, però, il mercato lo avvicina ancora alla Premier

La gara contro la Juventus si avvicina e Franck Kessie, stando alle indiscrezioni della vigilia, si sta giocando un posto nel cuore del centrocampo rossonero con Rade Krunic. Il bosniaco è stato uno dei miglior in campo nella sfortunata gara di San Siro contro la Lazio. Nella prima assoluta da titolare, infatti, l’ex Empoli ha avuto la capacità di limitare il raggio d’azione di un calciatore della forza di Milinkovic-Savic. Kessie, invece, è reduce da prestazioni poco felici e ampiamente insufficienti. Il mercato di gennaio si avvicina e, con esso, aumentano le voci che lo vorrebbero vicino alla Premier League. Anche il quotidiano Tuttosport evidenzia le sirene provenienti dal campionato inglese.

Tuttosport: Milan, sirene dalla Premier per Kessie

Nonostante le grandi difficoltà attraversate in questo primo scorcio di stagione, Kessie continua ad avere molti estimatori in giro per l’Europa. Come riferisce il quotidiano sportivo piemontese Tuttosport, infatti, ci sono alcuni club di Premier League che vorrebbero puntare su di lui già da gennaio.

La prima società, in ordine d’interesse, sembra essere ancora il Wolverhampton. I Wolves avevano trattato con il Milan già nella precedente finestra di mercato, non riuscendo però a chiudere l’affare in tempo. Secondo quanto riferito da Sportmediaset, l’ivoriano potrebbe lasciare l’Italia per una cifra vicina ai 25 milioni di euro.

Il centrocampista Franck Kessié (Milan-Lazio) Bakayoko Milan mercato Milan
https://www.facebook.com/ACMilan/photos/pcb.10156071275591937/10156071269586937/?type=3&theater

Le cifre di Kessie in stagione

Classe 1996, al Milan dal 2017, Franck Kessie ha preso parte a 10 gare su 11 in Serie A, totalizzando 785 minuti. Per lui soltanto un gol, quello realizzato su calcio di rigore contro il Genoa. Una sfida che resterà negli annali per essere l’ultima gara di Giampaolo sulla panchina rossonera: per il tecnico, nonostante la vittoria in trasferta, arriverà infatti l’esonero.

ultimo aggiornamento: 08-11-2019

X