Mercato Milan: dal Genoa si aprono spiragli per Piatek

Secondo il Corriere della Sera, Leonardo sarebbe in trattativa col Genoa. I rossoblu, per la prima volta, avrebbero aperto alla cessione

Il Milan lavora sotto traccia per il colpaccio Krzysztof Piatek. Sono queste le ultime indiscrezioni rilevanti sulla vicenda, con il direttore tecnico rossonero Leonardo che, per questo, non è partito alla volta dell’Arabia Saudita per assistere alla finale di Supercoppa con la Juventus. Segno che, come sottolinea il Corriere della Sera, il lavoro si fa serrato ed incessante. Il quotidiano milanese specifica, fra l’altro, quali sono i margini di trattativa che spingerebbero il Genoa a dire di sì.

Milan-Piatek? Il Genoa direbbe sì per 40-45 milioni di euro

Il Corriere lo evidenzia nell’edizione odierna. Il Genoa avrebbe dunque cambiato ideain merito alla cessione di Piatek al Milan, già nel mercato di gennaio. L’assenso all’operazione, però, arriverebbe solo a determinate condizioni.

Enrico Preziosi, per il cannoniere polacco, vuole infatti una cifra che oscilla tra i 40 e i 45 milioni di euro, o a titolo definitivo o in prestito con obbligo di riscatto a giugno. Sarebbe proprio questa la chiave di volta dell’operazione. La possibilità di pagare il calciatore in estate consentirebbe infatti ai rossoneri di chiudere un’operazione che si concretizzerebbe in seguito alla partenza di Higuain verso il Chelsea.

Krysztof Piatek
fonte foto https://twitter.com/GenoaCFC

Sportmediaset: Calhanoglu chiave per Piatek?

La redazione di Sport Mediaset rilancia una ipotesi plausibile. Il tesoretto per arrivare subito a Krzysztof Piatek potrebbe essere trovato attraverso la cessione al Lipsia di Hakan Calhanoglu. I tedeschi, al momento, offrirebbero 22 milioni di euro per i numero 10 rossonero.

Gattuso considera Calhanoglu un elemento imprescindibile per l’equilibrio della squadra, come già ribadito nelle scorse settimane. Leonardo, però, continua a dialogare anche con il club tedesco: nulla, in questo momento, può essere escluso. Novità importanti, a tal proposito, potrebbero già arrivare nelle ore successive alla finalissima di Supercoppa italiana.

ultimo aggiornamento: 16-01-2019

X