Mercato Milan: Diego Laxalt è inseguito da tre squadre

Mercato Milan: Diego Laxalt è inseguito da tre squadre

Il terzino uruguaiano potrebbe lasciare il Milan, dopo una sola stagione. In Serie A, secondo la Gazzetta, ci sarebbero due pretendenti

Quello del Milan sarà un mercato estivo assai movimentato, sia in entrata che in uscita. Marco Giampaolo sarà a breve nominato nuovo allenatore della prima squadra: toccherà a lui fare le valutazioni su chi possa essere più congeniale al suo modulo. Resta comunque da evidenziare come ci siano calciatori già da qualche settimana sul piede di partenza. La Gazzetta dello Sport afferma come tra questi ci sia anche l’uruguaiano ex Genoa Diego Laxalt.

Gazzetta: Laxalt sul mercato, ecco il prezzo

La Rosea, nell’edizione odierna, ha evidenziato come su Diego Laxalt ci siano addirittura tre pretendenti. Due di queste provengono dalla Serie A: si tratta, in particolare, di Torino e Atalanta. Già nei mesi scorsi la società granata, in particolare, aveva manifestato interesse sul calciatore. Un esterno a tutta fascia come lui, infatti, farebbe molto comodo a Walter Mazzarri per il suo 3-5-2.

Dall’Inghiterra, poi, giunge voce che anche il Newcastle segua l’ex Inter e Bologna. Il Milan intanto fissa il prezzo: ci vogliono 12 milioni di euro per avere le prestazioni del calciatore. Una cifra non impossibile che potrebbe spingere le squadre citate in precedenza a tentare il colpaccio.

Diego Laxalt
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Milan, le cifre di Laxalt nella scorsa stagione

Diego Laxalt, nato il 7 febbraio del 1993 a Montevideo (Uruguay), è approdato in rossonero lo scorso 17 agosto per la cifra di 17 milioni di euro. Un investimento importante che, però, non è stato completamente ripagato dalle prestazioni in campo.

Laxalt, riserva di Rodriguez nel corso del campionato, ha disputato soltanto 20 incontri in Serie A (639 minuti complessivi), senza mettere a segno reti e assist. A queste cifre bisogna anche aggiungere le 5 apparizioni in Europa League e le 4 in Coppa Italia, queste ultime arricchite da un assist vincente.

ultimo aggiornamento: 17-06-2019

X