Mercato Milan: è corsa a due con l’Inter per Biraghi

Il terzino sinistro della Fiorentina ha riscosso l’interesse di Inter e Milan. La prossima estate si potrebbe assistere a un’asta tra le due milanesi

Per Cristiano Biraghi le strade del grande calcio si sono definitivamente spalancate. Dopo un inizio di carriera trascorso in squadre di medio-bassa classifica (Catania, Chievo e Pescara), il passaggio alla Fiorentina gli ha permesso di raggiungere quella continuità ad alti livelli necessaria per spiccare il volo. Adesso, il futuro del terzino sinistro classe 1992 potrebbe nuovamente cambiare. Firenze è soltanto una tappa intermedia e, nel corso del mercato estivo, potrebbe scatenarsi un’asta di mercato per acquistarlo.

Mercato Milan: Biraghi nel mirino

Il Milan potrebbe avere la necessità di trovare rinforzi nel settore difensivo di sinistra. Rodriguez, infatti, è finora intoccabile, ma le alternative latitano. Strinic è stato bloccato dai problemi cardiaci riscontrati la scorsa estate, mentre Laxalt non ha mai convinto fino in fondo Gattuso.

Il potenziale approdo in Champions League costringe dunque la società rossonera a intervenire in quella porzione di campo: Cristiano Biraghi sarebbe il candidato numero uno. Già lo scorso anno il direttore tecnico Leonardo aveva sondato il terreno per un suo eventuale acquisto: secondo il portale specializzato calcionews24, però, la società di via Aldo Rossi deve guardarsi dall’assalto dei cugini dell’Inter.

Leonardo David Neres Everton
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/ACMilan

Mercato: testa a testa Milan-Inter per Biraghi?

Cristiano Biraghi ha già vestito la maglia nerazzurra in carriera, essendo cresciuto nelle giovanili dell‘Inter di Massimo Moratti. Il debutto in prima squadra è avvenuto in un match di Champions League, sotto la guida di Rafa Benitez: il 24 novembre 2010, contro il Twente, il giovane terzino aveva preso il posto di Goran Pandev.

L’Inter ha poi lasciato andare il calciatore che, prima della Fiorentina, ha vestito le maglie di Juve Stabia, Cittadella, Catania, Chievo e Pescara. Il Milan potrebbe riportarlo a Milano per una cifra vicina ai 20 milioni di euro.

ultimo aggiornamento: 30-03-2019

X