Mercato Milan: Fabio Borini nel mirino di un club cinese

Mercato Milan: Fabio Borini nel mirino di un club cinese

La possibilità del Milan di fare mercato passa anche da qualche cessione più o meno dolorosa. Il rossonero è nel mirino del Fc Shenzen. Ecco le richieste del club

In casa Milan la priorità e rinforzare la rosa, facendo però quadrare i conti. Il messaggio dall‘Uefa è stato chiaro: il pareggio di bilancio entro tre anni è una regola quasi inderogabile, la cui violazione farebbe scattare per il club di via Aldo Rossi sanzioni molto pesanti. E’ per questo che, mentre Leonardo, è infaticabilmente alla ricerca di acquisti per dare linfa a un Milan ridotto all’osso, si pensa anche a sistemare qualcosa in uscita. La situazione più interessante, da un punto di vista economico, potrebbe essere quella riguardante Fabio Borini.

Milan: per Borini servono 15 milioni di euro

Fabio Borini, ala sinistra di professione ma autentico jolly a tutto campo in caso di necessità, è una pedina preziosa per Gennaro Gattuso che, nelle emergenze, lo ha anche schierato come terzino destro. Quest’anno, però, sembra piuttosto indietro nelle gerarchie del tecnico rossonero, complice anche qualche infortunio patito nell’arco di questa prima parte di stagione.

Sono 11 gli spezzoni di gara a cui Borini ha preso parte. Un elemento che potrebbe spingere la società a sacrificarlo nel prossimo mercato, alla luce delle necessità legate al bilancio. Secondo Sportmediaset, la ricca squadra dello Shenzen sarebbe sulle tracce del calciatore ex Roma, Liverpool e Sunderland. Il Milan spara alto, chiedendo 15 milioni di euro per il cartellino del giocatore.

Fabio Borini
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Milan: la vendita di Borini porterebbe un tesoretto

Nel caso in cui la società cinese decidesse in maniera positiva, accettando la proposta rossonera, ecco che il Milan si ritroverebbe con un gruzzolo importante da impiegare nella sessione di mercato invernale.

Una vera e propria boccata d’ossigeno per Leonardo che, da una parte, ha la necessità di rinforzare la rosa a disposizione di Gattuso, dall’altra ha le mani legate a causa degli stringenti vincoli Uefa.

ultimo aggiornamento: 24-12-2018

X