Fekir, il Milan mette gli occhi sul talento francese del Lione

Milan, idea Fekir per la trequarti. Il francese del Lione va in scadenza nel 2020

Nabil Fekir, nazionale francese in forza al Lione, interessa al Milan. Il classe ’93 ha una valutazione molto alta ma è all’ultimo anno di contratto.

Se è vero che mister Giampaolo ha intenzione di valutare Suso nel ruolo di trequartista, al tempo stesso il Milan valuta altri profili. Nel 4-3-1-2, infatti, chi innescherà le punte dovrà avere qualità non comuni.

Fekir, il talento del Lione

E così, dalla Francia rimbalza la notizia secondo cui il club rossonero avrebbe fatto un primo sondaggio per Nabil Fekir, classe ’93 in forza al Lione.

Valutazione e contratto

Fekir ha una valutazione molto alta: la costosissima bottega dell’OL non lo lascia andare per meno di 70 milioni. Tuttavia, il contratto in scadenza nel 2020 potrebbe/dovrebbe abbassare le pretese del club di Aulas per il 21 volte nazionale francese.

https://www.youtube.com/watch?v=rhfXvHPuWdo

Le intenzioni del Milan

Il Milan, pertanto, punta a una trattativa su basi economiche sostenibili. L’obbiettivo di Maldini, nuovo direttore tecnico rossonero, è quello di non andare oltre i 40-45 milioni. Al tempo stesso, in via Aldo Rossi c’è necessità di fare prima cassa, anche perché la scure della Uefa è dietro l’angolo. Una cifra, comunque, che potrebbe essere abbassata con l’inserimento di una contropartita tecnica.

Le caratteristiche del giocatore

Fekir, nato a Lione il 18 luglio 1993, ha origini algerine. Mancino puro, è un trequartista puro, in grado di giocare anche come prima o seconda punta. Tecnica di base eccellente, il 25enne è velocissimo in contropiede, abile nei dribbling e nei calci piazzati. Nelle ultime tre stagioni, Fekir ha dimostrato di avere una buona capacità realizzativa: l’annata migliore, la 2017/18 con 23 gol stagionali, di cui 18 in Ligue 1.

ultimo aggiornamento: 26-06-2019

X