André Silva sta per tornare al Milan dal prestito di Siviglia. Secondo il sito turco Sporx, però, la sua destinazione futura sarà il Fenerbahce

Le porte del Milan potrebbero essere girevoli per André Silva. Il calciatore di proprietà del Milan, infatti, dopo aver deluso in rossonero due stagioni fa, è stato girato la scorsa estate in prestito oneroso al Siviglia. Il diritto di riscatto, fissato a 38 milioni di euro, sembrava cosa ovvia dopo i primi due mesi di permanenza del calciatore in Andalusia. Le sue prestazioni, poi, hanno subito un calo evidente, col calciatore che da gennaio in poi ha smesso di segnare ed incidere. L’unica certezza per lui, al momento, è quella del ritorno al Milan. La permanenza in Italia, però, potrebbe essere breve.

Milan, il Fenerbahce segue André Silva

Reduce da una stagione assai complicata, col rischio retrocessione che ha caratterizzato gran parte del campionato, il Fenerbahce vuole immediatamente riscattarsi. L’obiettivo primario è quello di rinforzare un attacco che nella scorsa stagione non ha girato.

Il primo nome sul taccuino della dirigenza turca è quello di André Silva, come riportato dal portale Sporx. Nelle prossime settimane, dunque, la dirigenza del Milan potrebbe vedersi recapitare un’offerta direttamente da Istanbul. Il club giallonero, poi, segue un altro ex rossonero: si tratta di Nikola Kalinic, ormai ai margini dell’Atletico Madrid.

Andre Silva
André Silva

André Silva, ecco i numeri della sua deludente stagione a Siviglia

Nato in Portogallo il 6 novembre del 1995, André Silva ha giocato quest’anno in prestito al Siviglia. I numeri ci raccontano di 9 reti realizzate in Liga su 27 partite (con 2 assist). Quindi, 6 incontri senza segnare in Europa League, con 2 reti in 4 incontri di Coppa del Re. Il digiuno del calciatore lusitano si protrae addirittura dal mese di gennaio. Silva ha poi finito la stagione anzitempo a causa di problemi al tendine rotuleo

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Andrè Silva calcio Fenerbahçe mercato milan

ultimo aggiornamento: 25-05-2019


Panchina Milan: salgono le quotazioni di Simone Inzaghi

Mercato Milan, Mkhitaryan può lasciare l’Arsenal. L’armeno può finire in rossonero