Mercato Milan, Herrera si allontana: sulle sue tracce un club francese...

Mercato Milan, Herrera si allontana: sulle sue tracce un club francese…

Il capitano del Porto, in scadenza con i lusitani, è ormai prossimo al passo d’addio. La prossima tappa, però, non dovrebbe essere in Italia

Nei giorni passati il nome di Hector Herrera, esperto centrocampista del Porto, è stato più volte accostato al Milan. Il calciatore, in scadenza col club lusitano, si svincolerà automaticamente il prossimo 1 luglio e sarà libero di scegliere dove accasarsi. L’ipotesi rossonera sembrava prendere quota: nelle scorse ore, però, una dichiarazione proveniente dalla Francia ha spento l’entusiasmo dei supporter rossoneri. Il futuro del centrocampista messicano ex Pachuca, con molta probabilità, sarà in Ligue 1. A svelarlo è Jean-Michel Aulas.

Herrera, il presidente del Lione conferma: “Confido in lui”

Twitter è uno dei mezzi di comunicazione più rapidi ed efficaci che esistano. Il presidente dell’Olympique Lyonnaise Jean-Michel Aulas sa bene come utilizzarlo, come dimostrato da uno dei suoi ultimi cinguettii.

E’ vero che Hector e la sua famiglia vogliono venire a Lione e io confido molto in lui“. Queste le parole del massimo dirigente della squadra attualmente terza in Ligue 1. Una frase che fa comprendere come le trattative tra l’entourage del giocatore centroamericano e il club transalpino siano ormai ai dettagli finali. Sembrano dunque svanire in maniera definitiva le velleità di Milan e Inter.

Hector Herrera
fonte foto https://www.facebook.com/La-Bibbia-Del-VERO-Interista-224838234202598/

Herrera, solidità ed esperienza in mediana

Classe 1990, nato a Tijuana, Hector Herrera è sbocciato nelle giovanili del Pachuca, squadra con cui ha poi debuttato nella prima divisione messicana. Nell’estate del 2013, ecco arrivare per lui il grande salto in Europa. A mettere le mani sul giocatore è stato il Porto, sempre attento a scoprire giovani in rampa di lancio.

La squadra in cui è diventato capitano gli ha permesso di vincere un titolo portoghese nel 2018 e una Supercoppa di Portogallo nel 2019. Il suo Palmares è arricchito anche dalla Gold Cup del 2015 col Messico e, soprattutto, dalla medaglia d’oro alle Olimpiadi del 2012.

ultimo aggiornamento: 12-02-2019

X