Il Milan pensa a Bakayoko ma incontra il Real Madrid

Mercato Milan, ancora non è sfumata la pista Mateo Kovacic. Leonardo incontrerà la dirigenza del Real Madrid per il croato.

Ormai a un passo da Bakayoko del Chelsea, il Milan non abbandona i sogni di una notte di mezza estate e continua a monitorare la situazione Kovacic per il centrocampo. Il giocatore croato ha fatto sapere di voler lasciare la Spagna e continua a sperare in un accordo in extremis tra i rossoneri e il Real Madrid. La trattativa è tutt’altro che semplice ma Leonardo è intenzionato a provarci fino all’ultimo.

Il Real Madrid vuole blindare i pezzi pregiati

Dopo la cessione di Cristiano Ronaldo alla Juventus, il Real Madrid ha deciso di frenare la fuga di talenti per evitare di indebolirsi eccessivamente. La prima stagione senza Cr7 rappresenta un’incognita, motivo per il quale i Galcticos vogliono evitare a tutti i costi di perdere altri pezzi pregiati della rosa.

D’altro canto proprio la partenza dell’asso portoghese ha aperto una strada, quella che porta lontano da Madrid, che ora diversi giocatori vogliono percorrere. Il tempo a disposizione per i grandi colpi di mercato inizia pericolosamente a stringere e il Real non vuole vendere per evitare di doversi accontentare sul mercato.

I casi spinosi per Perez sono Modric e Kovacic, con il primo pronto a fare di tutto per trasferirsi all’Inter e il secondo che attende con ansia una chiamata da Casa Milan.

Mateo Kovacic
Fonte foto: https://www.facebook.com/JNBarson

Calciomercato Milan a Madrid…anche per Kovacic

In occasione della sfida amichevole tra Real Madrid e Milan, Leonardo incontrerà la dirigenza blanca per provare a piazzare l’affondo decisivo per Kovacic. Un al in da dentro o fuori in cui i rossoneri non hanno nulla da perdere. Se il blitz dovesse andare in porto il Milan metterebbe le mani su un centrocampista di talento, se il Real dovesse chiudere la porta i rossoneri chiuderanno per Bakayoko, un giocatore giovane e in linea con il progetto di Elliott.

Leonardo farà leva sulla volontà del giocatore che intanto ha deciso di non allenarsi fino a quando non riceverà risposte e segnali concreti dalla società. Insomma, la pista Kovacic ancora non è chiusa.

Fonte foto: https://www.facebook.com/JNBarson

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 08-08-2018

Nicolò Olia

X