Mercato Milan: la Premier League tenta Davide Calabria

Mercato Milan: la Premier League tenta Davide Calabria

L’obiettivo del Milan, a fine stagione, è quello di elevare l’ingaggio di Davide Calabria. Nel frattempo, però, due squadre di Premier lo seguono

Davide Calabria è, senza ombra di dubbio, uno dei pretoriani del Milan 2018-2019. Un uomo a cui Gattuso difficilmente ha rinunciato, se non per cause di forza maggiore. Lo dimostrano le cifre: il calciatore è stato impiegato in 26 gare di campionato, mettendo a segno una rete e un assist. Quindi, 4 partite di Europa League, una presenza in Supercoppa italiana e una in Coppa Italia: il minutaggio totale è di 2495 minuti. Tempi duri per Ignazio Abate e Andrea Conti, concorrenti diretti per il ruolo di terzino destro. Il nazionale Under 21, classe 1996, non ha alcuna voglia di fermarsi.

Milan, Manchester United e Tottenham su Calabria

Un ragazzo di grandi prospettive che, quest’anno, è letteralmente esploso: questo grazie anche a una continuità di impiego mai vissuta prima. Secondo calciomercato.com, la sua crescita esponenziale non è sfuggita ai club di Premier League, sempre attenti a sondare i giovani più promettenti in Europa.

Stando al portale specializzato, Manchester United e Tottenham sarebbero le squadre del campionato inglese che lo stanno seguendo più da vicino, effettuando addirittura dei primi sondaggi con i rappresentanti del calciatore. Il Milan, ovviamente, ha idee del tutto diverse per ciò che riguarda il futuro del calciatore.

Lorenzo Pellegrini Leonardo Maldini Milan Everton Deulofeu
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Milan, a fine stagione si parlerà del rinnovo di Calabria

La volontà della società rossonera è quella di blindare in maniera definitiva il calciatore. Il contratto del terzino destro, al momento, scade il 30 giugno del 2022: il suo ingaggio (1,1 milioni di euro annui), è uno dei più bassi della rosa del Milan. Per questo, l’idea di Leonardo e Maldini è quella di sottoporre a Calabria un prolungamento che veda anche un sostanziale ritocco verso l’alto degli introiti percepiti. Per un ragazzo come lui, rossonero dentro, non potrebbe esserci notizia migliore.

ultimo aggiornamento: 17-04-2019

X