Il Milan agisce su più tavoli, in un mercato che sarà serrato. I buoni rapporti col Chelsea, però, potrebbero dar vita ad un’asse: vediamo come

Il mercato di gennaio si avvicina a grandi passi, con Leonardo che cercherà di portare a Milanello tre rinforzi importanti, uno per reparto. La volontà è quella di rafforzare e infoltire una rosa che ha denunciato carenze a livello tecnico, essendo poi stata decimata da infortuni continui. Sono tanti i nomi seguiti dal direttore tecnico rossonero: all’orizzonte ci sono anche tre calciatori del Chelsea, in lizza per vestire la maglia del Milan nel prossimo futuro.

Milan: Cahill e Christensen per la difesa

Lo staff medico dei rossoneri farà di tutto per recuperare entro la prima metà di dicembre sia capitan Romagnoli che Musacchio. La volontà della società di via Aldo Rossi, comunque, rimane quella di prendere un altro centrale d’esperienza: tra i tanti nomi spiccano anche quelli di Gary Cahill ed Andreas Christensen.

I due calciatori non partono certo in pole position nelle preferenze di Maurizio Sarri che, soprattutto al danese, ha riservato un minutaggio limitatissimo. Uno dei due potrebbe arrivare già a gennaio, in prestito fino alla fine della stagione in corso: il beneplacito di Sarri ci sarebbe in entrambi i casi.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Cesc Fabregas
Fonte foto: https://www.facebook.com/talkchelsea/?tn-str=k*F

Il Milan culla anche il sogno Fabregas

Da valutare anche la situazione che porta a Cesc Fabregas. Sportmediaset ha evidenziato come Leonardo abbia avuto un contatto con Marina Granovskaia, braccio destro del patron del Chelsea Roman Abramovich, con l’obiettivo di provare a portare lo spagnolo a Milano sin da subito, nonostante il suo contratto scada il prossimo 30 giugno.

Bisogna poi ricordare come l’asse Milan-Chelsea abbia già portato in rossonero Tiemoué Bakayoko: il colosso transalpino, dopo un inizio difficile, sta finalmente mettendo in campo un rendimento più che buono, contribuendo alla rincorsa della squadra di Gattuso verso un posto per la prossima Champions League.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

TAG:
milan

ultimo aggiornamento: 26-11-2018


Milan, l’incertezza di André Silva: “Non so se il Siviglia mi comprerà”

Roma-Real Madrid, la conferenza stampa di Eusebio Di Francesco e i convocati