Mercato Milan, Laxalt è in partenza: ecco a quale prezzo

L’arrivo di Theo Hernandez stravolge le gerarchie in casa Milan. Rodriguez rimane: Laxalt, seconto Tuttosport, potrebbe invece lasciare il club

In casa rossonera tiene banco la questione delle gerarchie riguardanti la fascia difensiva di sinistra. Ieri è stato ufficializzato Theo Hernandez. Un colpo da 20 milioni di euro per il classe 1997 franco-spagnolo, con un accordo che lo legherà al club di via Aldo Rossi per i prossimi cinque anni. L’arrivo dell’ex giocatore del Real Madrid andrà ovviamente a stravolgere la situazione dei terzini sinistri. Se Rodriguez pare destinato a rimanere, per giocarsi le sue chance da titolare, Laxalt è sempre più in bilico.

Milan, Laxalt vicino alla cessione? Vale 15 milioni di euro

Diego Laxalt, anche a detta del suo agente, sembra ormai destinato a lasciare il Milan. Dopo un anno di permanenza in rossonero, infatti, il suo tempo sembra scaduto. Nella scorsa stagione Gennaro Gattuso non lo ha chiamato spesso in causa: le occasioni da titolare non sono state molte, con prestazioni che in alcuni casi non hanno convinto.

Per questo potrebbe essere lui il giocatore sacrificato, per andare a sfoltire una sezione di campo in cui ci sono ben quattro calciatori. L’ultimo della serie è Strinic che, però, è reduce da un’intera annata ai box e non ha praticamente mercato. Secondo quanto evidenziato dal quotidiano Tuttosport, Laxalt ha un valore di mercato di 15 milioni di euro ed è seguito da Atalanta e Torino in Italia, con lo Zenit che invece sembrerebbe pronto a portarlo in Russia.

Diego Laxalt Milan
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Milan, i numeri di Laxalt in rossonero

Diego Laxalt è approdato in rossonero lo scorso 17 agosto per la cifra di 17 milioni di euro. Un investimento importante che, però, non è stato completamente ripagato dalle prestazioni in campo. Riserva di Rodriguez nel corso del campionato, ha disputato soltanto 20 incontri in Serie A (639 minuti complessivi), senza mettere a segno reti né assist. A queste cifre, poi, bisogna anche aggiungere le 5 apparizioni in Europa League e le 4 in Coppa Italia: queste ultime arricchite da un assist vincente.

ultimo aggiornamento: 07-07-2019

X