Mercato Milan: occhi sul classe ’99 Boubacar Kamara

Milan a caccia di giovani in Ligue 1. Dopo Saint-Maximin, Leonardo segue da vicino anche il giovanissimo centrale dell’OM

La finestra di mercato estiva è ancora relativamente lontana, ma il Milan continua ad essere attivo nel monitoraggio dei più interessanti giovani del panorama europeo. In Ligue 1, in particolare, continua il pressing su un giocatore. Si tratta dell’esterno alto del Nizza Allan Saint-Maximin, classe 1997, autore di una grande stagione con i rossoneri. La squadra di Patrick Vieira, nell’ultima giornata di campionato, ha però perso 1-0 il derby col Marsiglia, grazie a una rete di Super Mario Balotelli. Una partita in cui si è messo in evidenza un altro gioiellino seguito dai rossoneri. Si tratta di Boubacar Kamara.

Milan: Boubacar Kamara, il “nuovo” Thiago Silva?

Quella contro il Nizza è stato un successo molto importante per la squadra di Rudy Garcia, adesso quarta a soli tre punti dal terzo gradino, occupato dal Lione. In un match tirato e combattuto è emersa la classe di Kamara: classe 1999, il giovanissimo difensore centrale si è messo in evidenza con una prestazione sopra le righe.

In Francia lo paragonano a Thiago Silva, per eleganza e duttilità tattica. Può anche svolgere, infatti, i ruoli di mediano e terzino sinistro. Il suo contratto con l’OM scade nel giugno del 2020: secondo calciomercato.com, la dirigenza rossonera sta valutando se e come provare a piazzare il colpo. Le valutazioni sul piatto, al momento, sono due.

Mattia Caldara
fonte foto https://twitter.com/acmilan

Milan, colpo Kamara legato a Caldara e Zapata

Kamara è un calciatore che rispetta appieno i nuovi dettami del Gruppo Elliott. Giocatore molto giovane e di grande prospettiva, dotato di ampi margini di miglioramento e già pronto per palcoscenici importanti. Il suo arrivo a Milano, però, è legato allo sviluppo di due situazioni in bilico.

La prima è legata al pieno recupero di Mattia Caldara. Il calciatore è rientrato in gruppo: bisogna però capire quanto tempo sarà necessario per vedere l’ex Atalanta a pieno regime. La seconda riguarda l’eventuale rinnovo contrattuale di Cristian Zapata: il difensore colombiano è in scadenza e, al momento, il suo futuro è nebuloso. Il suo addio a fine stagione non può essere escluso.

ultimo aggiornamento: 12-03-2019

X