Mercato Milan: pazza idea Emre Can per il mercato di gennaio

Mercato Milan: pazza idea Emre Can per gennaio

Potrebbe essere un gennaio molto caldo sull’asse Milan-Juventus: oltre a Rugani e Demiral, infatti, il Diavolo potrebbe anche aprire la pista Emre Can

Si prospetta un mercato di gennaio molto caldo in casa Milan. L’affare che porterebbe a Milano Zlatan Ibrahimovic è sulla bocca di tutti e, al momento, rappresenta la priorità assoluta per Boban e Maldini. Le operazioni che però gravitano attorno alla società rossonera sono molte. Alcune di queste potrebbero rendere rovente l’asse con la Juventus che, nelle ultime annate, è stato assai sollecitato (anche se non con ottimi risultati). Dopo gli affari Bonucci, Higuain (al Milan e ritorno) e Caldara, ci sono tre nomi bianconeri sul taccuino dei dirigenti del Diavolo. Demiral e Rugani potrebbero essere i rimpiazzi ideali dopo il ko di Duarte. In mezzo al campo, poi, spunta un nome suggestivo, di grande peso ed esperienza: quello di Emre Can, dato in uscita dalla Juve.

Milan, suggestione Emre Can per il centrocampo

Si può parlare di vera e propria pista percorribile o è più che altro una mera suggestione? Ancora presto per dirlo. Emre Can, però, secondo il quotidiano Tuttosport è nelle mire del Milan. Il calciatore, arrivato un anno fa dal Liverpool a parametro zero, potrebbe dunque costituire un’ottima plusvalenza per la società bianconera.

Secondo Transfermarkt il suo valore di mercato si aggira attorno ai 33 milioni di euro. Il giocatore potrebbe lasciare Torino come detto già a gennaio: il Milan, in questo caso, potrebbe spingere per l’opzione del prestito con diritto di riscatto. Si tratta comunque di una pista che ancora è tutta da approfondire. Sul calciatore, fra l’altro, la concorrenza è spietata: Dortmund, Psg e Bayern, infatti, sarebbero sulle sue tracce.

Juventus Juventus-Bologna
Fonte foto: https://twitter.com/juventusfc

Le cifre di Emre Can in stagione

Classe 1994, ex Bayern Monaco, Bayer Leverkusen e Liverpool, Emre Can ha disputato finora solo 5 partite di campionato, per un totale di 170 minuti disputati. Maurizio Sarri a inizio anno lo ha tolto dalla lista Champions, provocando forti malumori nel calciatore. Già a gennaio la sua avventura alla Juve potrebbe concludersi.

ultimo aggiornamento: 30-11-2019

X