Mercato Milan, cessioni illustri entro il 30 giugno: via un big?

Milan, cessioni illustri entro il 30 giugno: via un big?

Da Gigio a Suso, da Calabria a Cutrone: un pezzo da novanta dell’attuale rosa potrebbe partire nel corso dell’estate.

Mercato Milan, via uno o due big per sistemare i conti? L’ipotesi è più che concreta. Come riporta l’edizione odierna del quotidiano La Stampa, i dirigenti rossoneri che guideranno la parte sportiva (potrebbero essere Paolo Maldini e l’attuale responsabile dell’area scouting Geoffrey Moncada) dovranno occuparsi delle cessioni entro il 30 giugno.

L’obiettivo è creare plusvalenze importanti per dare una “spinta” al bilancio e dare un segnale ben preciso all’UEFA. Stando all’indiscrezione riferita dal noto giornale, gli indiziati sono Gianluigi Donnarumma e Suso. Il portierone milanista, cresciuto nel settore giovanile del club, garantirebbe un ottimo incasso, così come lo spagnolo, arrivato (quasi) a costo zero nel gennaio del 2015.

Ma attenzione: sempre stando a quanto riferito dal quotidiano La Stampa, tra i giocatori sacrificabili ci sarebbero anche Davide Calabria e Patrick Cutrone, pure loro – come Gigio – forgiati nel vivaio rossonero. L’esterno è stato un titolare fisso con Gennaro Gattuso, ma il Milan potrebbe comunque cederlo se dovesse arrivare una proposta importante. Stesso discorso per il giovanissimo centravanti, che in questa stagione, al contrario del collega, ha trovato pochissimo spazio.

Gianluigi Donnarumma

Mercato Milan, Cutrone via in prestito?

Il mercato Milan, dunque, potrebbe partire dalle cessioni. Dolorose o meno, sarà la prossima stagione a dirlo. L’eventuale addio di Donnarumma, ad esempio, potrebbe essere attenuato dalla presenza in rosa di un estremo difensore affidabile come Pepe Reina, mentre Suso non ha mai convinto del tutto (i tifosi lo hanno spesso criticato sui social).

Decisamente più complicato sarebbe rinunciare a Calabria, ma i rossoneri sperano nella rinascita di Andrea Conti. Su Cutrone, poi, potrebbe pesare la voglia del ragazzo di giocare con maggiore continuità. È ancora presto, ovviamente, per trarre delle conclusioni, ma non è da escludere che almeno un pezzo da novanta possa partire nel corso dell’estate.

Ecco un video con alcune giocate di Patrick Cutrone:

ultimo aggiornamento: 30-05-2019

X