Mercato Milan, porte aperte per Saint-Maximin in caso di Champions

Mercato Milan, porte aperte per Saint-Maximin in caso di Champions

Sembravano essersi chiuse le porte per l’arrivo al Milan di Saint-Maximin. Il club, invece, segue ancora da vicino l’esterno del Nizza

Allain Saint-Maximin, da affare caduto del dimenticatoio, sembra invece essersi nuovamente trasformato in una pista praticabile per il Milan. Negli scorsi mesi la dirigenza rossonera aveva bollato come impraticabile la pista che portava al francese, soprattutto per i numerosi problemi extra-calcistici del giocatore. L’ala destra francese, classe 1997, è infatti balzato agli onori delle cronache per le numerose bizze e il comportamento non proprio professionale che lo ha contraddistinto nelle ultime settimane. Nonostante ciò, lo stesso Saint-Maximin ha dichiarato di sentirsi pronto per un trasferimento in una grande realtà come Milano.

Milan, Leonardo continua a seguire Saint-Maximin

Il direttore dell’area tecnica Leonardo, dunque, non ha smesso di seguire il bizzoso esterno d’attacco transalpino, autore nonostante tutto di un ottimo campionato con la maglia del Nizza. Saint-Maximin ha chiaramente espresso il desiderio di lasciare la Costa Azzurra a fine anno: normale dunque pensare a un Milan in pole position per il calciatore, dati anche il tentativo compiuto durante il mercato di gennaio.

La cifra attorno alla quale potrebbe trovarsi l’accordo tra i due club è quella di 30 milioni di euro. Tutto, ovviamente, dipenderà dalla qualificazione in Champions dei rossoneri. Solo in quel caso il Milan potrebbe avere la liquidità necessaria per compiere questo sforzo.

Allan Saint-Maximin
https://www.goal.com/it/notizie/arrivato-in-sordina-al-nizza-allan-saint-maximin-e-una/185jtvoo05s0wzxz0wvs3kfgc

Milan, le cifre di Saint-Maximin in stagione

Allan Saint-Maximin è al momento ai box per un infortunio di natura muscolare. Le sue cifre al Nizza restano comunque ottime. Il francese ha disputato 31 partite di Ligue 1, con 6 reti realizzate e 4 assist messi a referto. Quindi, due partite di Coppa di lega, senza lasciare il segno. Il calciatore, prevalentemente ala destra, può essere anche utilizzato sull’altro versante di gioco e schierato come falso nueve. Un vero e proprio jolly d’attacco.

ultimo aggiornamento: 08-05-2019

X