Mercato Milan, in pochi puntano sulla permanenza di Gianluigi Donnarumma in rossonero. E anche da Milanello l’impressione è che il ragazzo possa partire al termine della stagione.

Gianluigi Donnarumma è sempre più lontano dal Milan. Stando a quanto riportato da il Corriere della Sera, anche a Milanello sono ormai in pochi quelli che credono che l’estremo difensore possa rimanere in rossonero anche in vista della prossima stagione.

Nonostante il Milan abbia dimostrato di voler tutelare il ragazzo in ogni modo, le pressioni dell’ambiente hanno bloccato o almeno rallentato la crescita del giocatore che ha perso la spensieratezza e la leggerezza.

Sicuramente ad aumentare lo stresso ci sono quei sei milioni di euro di ingaggio che a diciannove anni non ti consentono errori. Gianluigi Donnarumma è stato di fatto privato della sua giovinezza, o meglio l’ha barattata la scorsa estate per rimanere al Milan alle sue condizioni e a quelle del suo procuratore Mino Raiola.

Gianluigi Donnarumma
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Mercato Milan, Mino Raiola lavora alla cessione di Gianluigi Donnarumma

Tra le polemiche e i dubbi sta lavorando Mino Raiola, sempre intenzionato a portare il suo assistito via dai rossoneri. Il Milan non ha intenzione di vendere Gigio ma di fronte a un’offerta da almeno settanta milioni non potrà che rimettersi alla volontà del ragazzo.

Dopo la finale di TIM Cup la dirigenza ha fatto il suo: ha difeso a spada tratta il ragazzo dimostrandogli che l’acquisto di Pepe Reina non metterà a rischio la sua titolarità e la sua centralità nel progetto.

Di fatto Gigio non ha scuse né scusanti: qualora volesse lasciare i rossoneri sarebbe una sua scelta – lecita e rispettabile – che risponderebbe ad esigenze sportive, personali ed economiche del ragazzo.

Ormai da un anno, la squadra in pole position per Donnarumma è il Psg dei milioni arabi. Nonostante i recenti errori del portiere, i parigini non hanno dubbi che Gigio possa consentire loro di fare il salto di qualità facendoli diventare più competitivi in ottica Champions League, parola che ovviamente piace e non poco a Donnarumma.

Mino Raiola
Fonte foto: www.facebook.com/DarioDonatoMediasetPremium

Milan, Donnarumma si vende ma non si svende

Il Milan sembra quasi rassegnato all’idea di veder partire quello che fino allo scorso anno sembrava dovesse essere il portiere del futuro. Opporsi alla cessione del giocatore sarebbe controproducente soprattutto nel caso in cui a voler partire fosse proprio il diretto interessato.

I rossoneri possono vendere dunque ma non svendere quello che viene ancora considerato un patrimonio della società e di tutto il calcio italiano.

Una ricca offerta renderebbe meno dolorosa la cessione di Donnarumma e più semplice il prossimo mercato in entrata del Milan…

 

Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio Gianluigi Donnarumma mercato milan mino raiola psg

ultimo aggiornamento: 12-05-2018


Milan, il colpo in attacco dipende dall’accesso all’Europa League

Mercato Milan, arriva un aiuto… dall’UEFA