Mercato Milan, retroscena Nampalys Mendy: idea declinata dalla dirigenza

In estate il Milan aveva avuto l’idea di Nampalys Mendy, centrocampista del Leicester ora in prestito al Nizza. Secco no della dirigenza rossonera.

MILANO – Mancano pochi giorni alla riapertura del calciomercato ma è ancora il momento di alcuni retroscena che riguardano la sessione estiva del Milan. Secondo quanto riporta Sportitalia, a luglio i rossoneri avevano preso i contatti con il Leicester per il centrocampista Nampalys Mendy, attualmente in prestito al Nizza. La trattativa era ben avviata ma alla fine la dirigenza del Milan ha preferito non arrivare alla fumata bianca e quindi andare su altri obiettivi.

Il Milan non prende Mendy: grave errore di calciomercato

Se l’indiscrezione rilanciata da Sportitalia fosse vera, questo sarebbe un grave errore di calciomercato del Milan. Mendy era il profilo ideale per sostituire un Franck Kessié, che in questo finale di anno sta accusando alcuni problemi di stanchezza.

Franck Kessié
Franck Kessié

Al momento non sono noti i motivi del rifiuto ma sicuramente è un’occasione persa per il Milan, viste anche le difficoltà che ci sono nella sessione invernale ad individuare il profilo giusto come vice Kessié. Si attendono novità nelle prossime settimane ma sicuramente il mancato arrivo di Mendy è uno dei rimpianti più importanti del mercato estivo.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 24-12-2017

Francesco Spagnolo

X