Mercato Milan: se non arriva Fabregas, “all in” su Sensi

La società rossonera è alla ricerca di un centrocampista di qualità. La priorità resta senza dubbio Cesc Fabregas: l’alternativa, invece, arriva dalla Serie A

Cesc Fabregas è ormai diventato l’obiettivo dichiarato per il centrocampo del Milan. Leonardo, dopo i pesantissimi ko di Biglia e Bonaventura, cerca infatti un giocatore d’esperienza e dai piedi buoni, che abbia quella visione di gioco che al momento sembra essere uno dei punti deboli della squadra. Cesc Fabregas, in scadenza con il Chelsea nel giugno del 2019, è senza dubbio il prescelto dalla dirigenza di via Aldo Rossi. L’alternativa, invece, resta Stefano Sensi del Sassuolo.

Milan, il sogno Fabregas rimane in piedi

La trattativa non sarà per nulla facile, ma Leonardo culla sempre il sogno di portare in rossonero Cesc Fabregas. Il direttore tecnico, da buon brasiliano, è particolarmente sensibile ai giocatori di talento e il catalano, ormai ai margini al Chelsea, sarebbe il perfetto tassello mancante al centrocampo del Milan.

La difficoltà nell’operazione è legata alla capacità o meno di convincere il Chelsea a liberarsi del calciatore con sei mesi d’anticipo. Secondo la stampa anglosassone, il club di Abramovich potrebbe richiedere fino a 10 milioni di euro per avallare l’operazione. Una cifra che il Milan non spenderebbe.

Cesc Fabregas
Fonte foto: https://www.facebook.com/talkchelsea/?tn-str=k*F

Milan: centrocampo, Sensi alternativa numero 1

Nel caso in cui l’affare Fabregas saltasse, l’asso nella manica di Leonardo si chiama Stefano Sensi. Il regista del Sassuolo, classe 1995, sta impressionando tutti in questo inizio di stagione con la maglia dei nero-verdi. Il patron degli emiliani Squinzi ha dichiarato di come il calciatore non sia attualmente in vendita.

La speranza di concludere l’affare, però, rimane: le due società infatti sono in buoni rapporti e, fra l’altro il Sassuolo a fine anno dovrà esercitare l’obbligo di riscatto per l’acquisto di Locatelli. Si tratta di incroci che, potenzialmente, potrebbero favorire il buon esito della vicenda legata all’approdo di Sensi in rossonero.

ultimo aggiornamento: 03-12-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X