Mercato Milan: Sensi obiettivo prioritario per giugno

Il centrocampista del Sassuolo, rincorso a lungo nel mercato di gennaio, resta una delle priorità estive di Leonardo. Ecco la situazione

Il direttore dell’area tecnica rossonera Leonardo, nelle scorse settimane, le ha provate tutte. Stefano Sensi, centrocampista classe 1995, era stato individuato come il rinforzo perfetto per puntellare un reparto mediano ancora orfano delle geometrie e del’ordine di Lucas Biglia. L’ex laziale adesso sembra sulla via del completo recupero: la società di via Aldo Rossi, però, non ha affatto abbandonato il progetto di portare il calciatore nero-verde alla corte di Gennaro Gattuso. L’assalto proseguirà questa estate, quando magari sarà più difficile per il patron Squinzi trattenere Sensi in Emilia.

Milan: Stefano Sensi vale 25 milioni di euro

A giugno, dunque, il club rossonero proverà a convincere il Sassuolo a cedere un calciatore il cui valore si aggira attorno ai 25 milioni di euro. Una cifra comunque considerevole, soprattutto per un club alle prese con la mannaia del Fair Play Finanziario.

Il Milan cercherà comunque di mettere sul piatto alcune interessanti contropartite, con l’obiettivo di limitare al massimo la spesa. Il giovanissimo portiere Alessandro Plizzari potrebbe piacere al club di Squinzi: il suo cartellino potrebbe essere valutato circa 5 milioni di euro.

L’esultanza di Stefano Sensi (fonte foto https://twitter.com/Sport_Mediaset)

Milan, le strategie di mercato dipenderanno (anche) dalla Champions

Leonardo e Maldini, aiutati dalla grande conoscenza calcistica di Geoffrey Moncada, continuano a scandagliare senza sosta il mercato europeo e internazionale alla ricerca di puntelli per il Milan del futuro. Le strategie, però, dipenderanno anche da quello che sarà il piazzamento finale in campionato.

Arpionare un posto in Champions League sarebbe di importanza fondamentale. Gli introiti Uefa, infatti, costituirebbero il propellente ideale per dare il giusto sprint a un mercato più aggressivo e propositivo. A prescindere da tutto, comunque, il nome di Stefano Sensi continua ad essere nei primissimi posti della lista stilata da Leonardo.

ultimo aggiornamento: 10-02-2019

X