Mercato Milan: si fa largo l'ipotesi Zaza per l'attacco

Mercato Milan: si fa largo l’ipotesi Zaza per l’attacco

Il mercato di gennaio si avvicina e, per il ruolo di terza punta, spunta in queste ore una nuova candidatura. Si tratta del calciatore granata, già nel giro azzurro

Le priorità del Milan nel mercato di gennaio vanno sempre più definendosi. La difesa, al momento, non sembra necessitare di ulteriori ritocchi. I rientri di Musacchio e Romagnoli, uniti alle buone prestazioni di Abate e Zapata, fanno dormire a Gattuso sonni tranquilli. Si cerca quindi un centrocampista di qualità, dopo aver già preso Lucas Paquetà dal Flamengo. In attacco, poi, Leonardo vuol dare a Gattuso una terza punta da affiancare al duo Higuain-Cutrone, attualmente in grande difficoltà. Da Torino arrivano voci di una candidatura a sorpresa per quel ruolo.

Milan, ritorno di fiamma per Simone Zaza?

Quella di Simone Zaza in rossonero, in realtà, non è una nuova suggestione. C’erano infatti stati dei contatti tra l’entourage del calciatore e la società rossonera durante la scorsa estate, prima del passaggio di proprietà al Gruppo Elliott.

Massimiliano Mirabelli aveva sondato il terreno con il Valencia per provare a portare l’attaccante azzurro a Milanello. Poi è arrivato il passaggio al Torino, ufficializzato il 17 agosto scorso. Adesso, secondo il quotidiano La Stampa, i rossoneri potrebbero riprovarci. C’è anche la possibilità di uno scambio di prestiti con Cutrone che, però, non avrebbe molta logica: il Milan, infatti, necessità di potenziare a livello numerico il reparto offensivo.

Immobile Milan

Milan, ecco le cifre di Zaza nel campionato in corso

Simone Zaza, in maglia granata, ha finora deluso le aspettative: a sua discolpa, però, bisogna dire come mister Mazzarri abbia finora centellinato la sua presenza in campo, inserendolo spesso a partita in corso.

In campionato sono 16 le sue apparizioni (793 minuti giocati), con una sola rete messa a segno e 3 assist. A questi si aggiungono 1 presenza in Coppa Italia, condita da un altro passaggio vincente. Troppo poco, finora, per definire soddisfacente la sua stagione.

ultimo aggiornamento: 28-12-2018

X