Rodrigo De Paul è uno dei crack di questo inizio stagionale in Serie A. Al crescere delle sue prestazioni, aumentano anche le pretendenti dall’estero

Rodrigo De Paul è l’Udinese. Al momento, il talento argentino di Sarandi sta letteralmente trascinando i friulani, con l’obiettivo di raggiungere una salvezza che al momento è tutt’altro che scontata. Il centrocampista argentino, però, si sta caricando sulle spalle il peso della squadra allenata da Davide Nicola, segnando reti spesso pesantissime (come quello alla Roma) e tutte di pregevole fattura. Normale, dunque, che gli occhi delle big del campionato italiano si posino su di lui. Il Milan è sulle sue tracce: dalla Spagna, però, arrivano voci di una offerta già pronta sul tavolo dell’Udinese.

De Paul: il Siviglia offre 16 milioni all’Udinese

La notizia avrà fatto sobbalzare la dirigenza rossonera, ormai da settimane in stretto contatto con l’entourage del calciatore. Secondo la stampa spagnola il Siviglia, attuale capolista della Liga, avrebbe messo sul piatto della società friulana 16 milioni di euro, per portare il talento argentino sulle sponde del fiume Guadalquivir.

L’offerta è stuzzicante ma, al momento, non sufficiente. L’Udinese, infatti, avrebbe stabilito una base d’asta di almeno 30 milioni di euro per liberarsi del suo gioiello. Una cifra alta e, soprattutto, lontana da quella offerta dal club spagnolo.

Rodrigo De Paul
Fonte foto: https://www.facebook.com/UdineseCalcio1896/ Simone Ferraro/Petrussi

De Paul: derby Inter-Milan in vista per lui

La possibilità di una vera e propria asta al rialzo c’è. Secondo radiomercato, infatti, le due squadre milanesi sarebbero molto forti sul calciatore, quest’anno esploso a livelli molto alti. Le cifre, d’altronde, parlano per lui. Se nelle precedenti due stagioni in Italia aveva messo a segno 8 reti in 71 partite, in questo primo scorcio stagionale ha decisamente cambiato passo.

Sono infatti 6 i gol messi a segno nei primi 12 match di Serie A in cui è stato impiegato. Un cambio di passo notato anche dal nuovo commissario tecnico dell‘albiceleste Scaloni che lo ha fatto giocare nei 3 match amichevoli contro Iraq e Messico.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio de paul leonardo mercato milan siviglia

ultimo aggiornamento: 30-11-2018


Milan, Gattuso annuncia Paquetà: “Qui tra 12-13 giorni”

Fiorentina-Juventus, la conferenza stampa di Massimiliano Allegri