Mercato Napoli, la trattativa per Politano salta in extremis: tutti i retroscena

Nelle ultime ore di calciomercato si era riaperta la trattativa Matteo Politano-Napoli ma questa è saltata proprio in vista della chiusura della sessione invernale, tutti i retroscena.

MILANO – Erano circa le 21 del 31 gennaio quando si era clamorosamente riaperta la trattativa Matteo Politano al Napoli. Dopo aver fatto resistenza, il Sassuolo aveva deciso di dare il via libera al suo esterno che voleva andare a tutti i costi alla corte di Maurizio Sarri. Da questo momento in poi, sono state due ore frenetiche con i neroverdi che avevano trovato i sostituti del talento scuola Roma (Farias e Ounas o Parigini ndr) ma è saltato tutto a pochi secondi delle 23.

Matteo Politano al Napoli: ecco le cifre

Matteo Politano al Napoli era un’affare dai circa 40 milioni di euro. I partenopei, infatti, avevano messo sul piatto una cifra di 28 milioni di euro più uno di bonus. 8 di questi il Sassuolo li doveva gira al Cagliari per avere Diego Farias. In neroverde, inoltre, doveva arrivare uno tra Ounas e Parigini, in forza al Benevento ma di proprietà del Torino.

Quando sembrava ormai davvero tutto fatto ecco la nuova clamorosa svolta: il Sassuolo non accetta la proposta del Napoli e la trattativa per mancanza di tempo non riesce a chiudersi. Politano resta alla corte di Iachini, con Sarri che non riesce ad avere il suo esterno…

ultimo aggiornamento: 01-02-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X