Il centrocampista del Sassuolo, classe 1995, è uno degli obiettivi di mercato del Milan. Il patron dei neroverdi, però, spegne sul nascere ogni velleità

Stefano Sensi continua ad ingolosire il direttore tecnico del Milan Leonardo. Il giocatore del Sassuolo, quest’anno, sta vivendo la stagione della sua consacrazione: De Zerbi, infatti, lo ha messo al centro della squadra e il ragazzo lo sta ripagando con prestazioni di grande sostanza e qualità. La società rossonera, nel pieno di una emergenza centrocampisti che non accenna ad attenuarsi, ha pensato anche al giocatore degli emiliani come possibile rinforzo. Ci ha pensato il presidente del Sassuolo Giorgio Squinzi a chiarire la situazione.

Squinzi su Sensi: “Il Milan ha dei paletti sul mercato”

Il massimo dirigente degli emiliani, pur essendo dichiaratamente tifoso milanista, ha evidenziato con grande chiarezza come il Milan possa difficilmente arrivare al calciatore. “Da quel che leggo, il Milan non può fare mercato liberamente, ha dei paletti: quindi, Sensi rimane al Sassuolo“.

La dichiarazione, fatta ai microfoni di Sky Sport 24, mette in evidenza due elementi importanti. Il primo è che il Milan dovrà muoversi al risparmio a gennaio, portando in rossonero soltanto giocatori in prestito secco o con diritto di riscatto. Il secondo è che Squinzi metterà sul mercato il suo pezzo pregiato solo a determinati prezzi e condizioni.

Leonardo Paolo Scaroni Mercato Milan Kevin Gameiro
fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/

Milan, un mercato pieno di difficoltà

Non sarà facile, per Leonardo, far trattative: soprattutto dopo la stangata dell’Uefa che, con l’obiettivo del pareggio di bilancio da raggiungere entro tre anni, ha costretto la società all’austerity. Il nuovo amministratore delegato Gazidis proverà, attraverso nuove strategie, ad aumentare al massimo i ricavi: questo però non eviterà al Milan di dover fare i conti con paletti piuttosto stretti per operare sul mercato.

Il sogno Sensi, dunque, si allontana. Per il centrocampo, rimane ancora viva l’ipotesi Fabregas, anche se la trattativa con il Chelsea non sarà affatto facile.

TAG:
milan

ultimo aggiornamento: 20-12-2018


Serie A, Chievo Verona-Inter: orario, data e diretta TV

Milan-Fiorentina, emergenza a centrocampo per Gattuso: spazio a Montolivo?