Rabiot è ormai un separato in casa al PSG, come confermato dall’allenatore Tuchel. Le possibilità che parta a gennaio, a questo punto, aumentano

Un pezzo pregiatissimo potrebbe finire sul mercato già nel corso della finestra invernale. Il lungo matrimonio tra Adrien Rabiot e il Paris Saint-Germain, dunque, potrebbe essere al capolinea dopo due campionati nelle giovanili e sei stagioni in prima squadra. Il punto di rottura con la società capitolina si è verificato per la volontà del giocatore di non rinnovare il contratto in scadenza a giugno 2019. Il direttore sportivo Henrique non l’ha presa bene, dichiarando come il calciatore andrà in panchina a tempo indeterminato. Una sua repentina cessione, dunque, appare dietro l’angolo.

Milan, tentativo per Rabiot nel mercato invernale?

Sembra che il giocatore e il suo agente ci abbiano ingannato per diversi mesiha annunciato Henrique – e devo aggiungere che questa situazione è irrispettosa sia per il club che per i tifosi. Soprattutto da parte di un giocatore che ha giocato con i nostri colori dalle giovanili alla prima squadra. Un giocatore che ha sempre ricevuto il pieno sostegno del club“.

In Italia la Juventus sembra partire in pole position per Rabiot, ma il Milan proverà comunque a inserirsi, nonostante le richieste molto elevate da parte dell’entourage del calciatore. La madre del giocatore, sua procuratrice, pretenderebbe infatti un ingaggio di 10 milioni annui per il figlio, più un contratto pluriennale (almeno 4-5 anni).

Adrien Rabiot
Fontefoto: https://www.facebook.com/CrazyFootball2/

Milan, i possibili colpi per il centrocampo

Rabiot, pur se a parametro zero, sembra dunque un colpo inavvicinabile per i rossoneri. Un tentativo sarà comunque fatto da Leonardo: in questo momento, comunque, la priorità per il centrocampo rimane Cesc Fabregas, in rotta con il Chelsea.

Non sarà facile strappare il catalano al club londinese prima della scadenza del contratto il prossimo giugno, ma la società di via Aldo Rossi ci proverà comunque.

 

TAG:
milan

ultimo aggiornamento: 18-12-2018


Mercato Inter, spunta una pretendente per Dalbert

Milan, si complica la ricerca di un attaccante