Mercato Serie A: abbreviate le due finestre per i trasferimenti

Il mercato della Serie A nella prossima stagione finirà prima: la chiusura della sessione estiva sarà il 18 agosto, il 19 gennaio di quella invernale.

La Lega Serie A ha deciso le date per la prossima stagione. E non sono mancati grandi cambiamenti, specialmente per quanto riguarda le finestre di mercato. Entrambe le sessioni di mercato in Serie A finiranno infatti molto prima rispetto al passato, come riferito dalla Gazzetta dello Sport: il 18 agosto quella estiva, il 19 gennaio quella invernale.

Nell’assemblea di oggi, oltre alle date del recupero della 27^ giornata, sono state stabilite quelle di inizio e fine del prossimo campionato: si partirà il 19 agosto, mentre la fine è prevista per il 26 maggio 2019. Grande novità il Boxing Day all’inglese: previsti gare il 22, il 26 e il 29 dicembre. La pausa natalizia avverrà tra Capodanno ed Epifania, con ripresa il 13 gennaio per la Coppa Italia.

Svolta nel mercato della Serie A: si chiuderà prima

La Supercoppa si disputerà invece il prossimo 12 agosto. Malagò al riguardo: “Al momento c’è l’ipotesi della sede di Roma, ma sarà indispensabile sentire la disponibilità delle due società coinvolte, perché potrebbe essere una buona idea coinvolgere una città d’arte, una città di mare, per coinvolgere il pubblico pochi giorni prima di Ferragosto“.

La novità più importante è però quella relativa alla chiusura anticipata del mercato. La spiegazione di Malagò al riguardo è piuttosto lapidaria: “Secondo me era sbagliato che si procrastinasse così a lungo: chiuderà 24 ore prima della prima partita“. Per la gioia di tutti i tecnici di Serie A, che da anni si lamentavano del dover scendere in campo durante le sessioni di mercato con giocatori ‘distratti’ dalle lusinghe di altri club, come ammesso da Spalletti qualche settimana fa in questo video:

Un’innovazione che dunque dovrebbe mettere d’accordo tutte le parti in causa. Esclusi forse i procuratori, che avranno tempi più stretti per svolgere il proprio compito.

Giovanni Malagò, commissario della Lega di Serie A

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 05-03-2018

Mauro Abbate

X