Mercedes-AMG GLE 63: la mega SUV

Debutto al New York Auto Show per la Mercedes-AMG GLE 63, versione top della nuova gamma GLE. Disponibile anche con il 5,5 litri V8 biturbo da 585 CV.

Modello di riferimento delle SUV con la Stella, le Mercedes-Benz GLE raggiungono l’apice dell’eleganza e della sportività nelle versioni AMG. Al New York Auto Show nell’ambito del rinnovamento dell’intera gamma GLE, le AMG cambiano denominazione, la ML 63 AMG si chiama ora Mercedes-AMG GLE 63. Il propulsore biturbo V8 AMG a 5,5 litri è stato reso ancora più performante. Oltre alla versione da 557 CV (410 kW) è disponibile la versione AMG S che porta la potenza a ben 585 CV (430 kW) assolutamente impressionante per una SUV.

Per imbrigliare una simile cavalleria l’autotelaio è stato completamente rivisto. La risposta del motore e i tempi di innesto del cambio sono da supercar. Un notevole contributo alle prestazioni e alla sicurezza di marcia anche in condizioni limite lo fornisce il Dynamic Select. Con l’ulteriore programma “Sport+” vengono impostate caratteristiche elaborate per esaltare al massimo le dinamiche di una guida particolarmente sportiva. La risposa del motore diventa fulminea e la regolazione continua degli ammortizzatori, esclusiva AMG, asseconda la guida d’attacco trasformando la SUV in una sportiva ad alte prestazioni. La trazione integrale permanente 4Matic, con coppia ripartita in egual misura tra avantreno e retrotreno, assicura un comportamento di marcia sicuro e al contempo armonioso. Al top della categoria le prestazioni: la Mercedes-AMG GLE 63 S 4Matic passa da 0 a 100 km/h in 4,2 secondi e la velocità è limitata a 280 km/h.

Nuova taratura per le sospensioni pneumatiche Airmatic dotate del sistema di sospensioni attive ADS. Il baricentro di regolazione degli ammortizzatori varia in funzione del programma di marcia selezionato con il Dynamic Select: nella modalità Sport viene incrementata la dinamica trasversale pur assicurando il miglior comfort di marcia possibile; al contrario, il programma Comfort garantisce il massimo comfort di guida a fronte della migliore dinamica. Per riconoscere le condizioni di marcia il sistema si serve di un sensore dell’angolo di sterzata, di quattro sensori dell’angolo di rotazione e della velocità di marcia che riceve con il segnale dell’ESP e dell’interruttore del pedale del freno. Sulla base di queste informazioni la centralina di comando modula in modo continuo la forza di smorzamento necessaria su ciascuna ruota.

Sotto il profilo estetico la Mercedes-AMG GLE 63 S 4Matic si distingue per il caratteristico frontale della famiglia AMG, con l’A-Wing e la mascherina del radiatore “Twin blade”. I passaruota ampliati in tinta con la carrozzeria alloggiano cerchi di grandi dimensioni: di serie sono montati pneumatici da 265/45 R 20 su cerchi in lega AMG a razze, di dimensioni 9 x 20, verniciati in grigio titanio e torniti con finitura a specchio. A richiesta sono disponibili pneumatici da 295/35 R 21. L’impianto di scarico con due doppi terminali cromati ha la scritta AMG.

Gli interni AMG Line presentano sedili sportivi, volante sportivo multifunzione in pelle Nappa nera e pedaliera sportiva in acciaio legato spazzolato con inserti in gomma antisdrucciolo. Sulla plancia di comando spiccano i due strumenti circolari tubolari con cornice dalla superficie cromata color argento e il display multifunzione centrale da 11,4 cm (4,4″). I quadranti in carbon look hanno la scala tachimetrica fino a 320 km/h, la scritta AMG e le lancette rosse. Tutti particolari tipici delle AMG, così come il menu principale con racetimer, indicatore della marcia manuale innestata e schermata iniziale AMG. La AMG GLE 63 S offre in più i rivestimenti in pelle Nappa Exclusive AMG.

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella galleria fotografica

ultimo aggiornamento: 02-04-2015

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X