Mercedes-Benz C Coupé: la nuova allo IAA

La Mercedes-Benz C Coupé MY 2016 è stata svelata dalla Casa della Stella in anticipo sulla presentazione ufficiale prevista allo IAA di Francoforte. New-entry la C 300 da 245 CV.

La Mercedes-Benz, conscia che sarà come al solito difficile emergere nella caterva di novità presentate contemporaneamente da tutte le Case del settore allo IAA di Francoforte in programma dal 17 al 27 settembre, ha deciso di “diluire” le proprie, iniziando sin da ora a svelarne alcune, pur conservando le più eclatanti per il Salone di casa.

Ecco dunque, con un mese di anticipo sull’apertura della kermesse tedesca, le foto ufficiali della rinnovata gamma C Coupé, come si chiama oggi, con un nome forse meno d’impatto, quella che un tempo era la CLK, dove quel K stava per Kompressor e da solo era in grado di evocare sportività, piacere di guida ed elevate prestazioni.

La nuova C Coupé è basata sull’ultima evoluzione della Classe C, ma nel suo DNA c’è ancora il “fattore K”, inteso come ricerca di sportività senza trascurare eleganza e comfort di marcia. La Mercedes-Benz C Coupé MY 2016 è più grande (9,5 cm in lunghezza, 4 cm in larghezza) per offrire più spazio agli occupanti. La cintura molto alta favorisce l’aerodinamica arrivando a un CX di 0,26. Ridisegnati il frontale, ora più aggressivo, e il posteriore dove spiccano i nuovi gruppi ottici orizzontali. L’assetto è stato ribassato di 15 mm rispetto alla C Berlina, mentre il passo ha subito un incremento di 80 mm nei confronti del modello precedente.

Ricca la scelta delle motorizzazioni, tutte già in regola con le normative Euro 6 ed in grado di dichiarare una riduzione di consumi pari al 20% rispetto alle versioni precedenti. All’atto della commercializzazione, prevista per dicembre, saranno disponibili unità sovralimentate a quattro cilindri, due a gasolio e quattro a benzina. Modello base la C 180 1,6 litri a benzina da 156 CV. Seguono la C 200 e la C 250, entrambe 2 litri a benzina con potenze rispettivamente di 184 e 211 CV. Grande interesse per la new-entry, la C 300, stessa cilindrata delle altre due, ma potenza incrementa a 245 CV! I due turbodiesel sviluppano invece 170 e 204 CV.

Come per la Berlina anche per la Coupé sono previste le versioni speciali ad alte prestazioni firmate Mercedes-AMG che, salvo ripensamenti, verranno svelate ufficialmente allo IAA.

Da notare che la Mercedes-Benz C Coupé, sarà dotata di numerosi sistemi di aiuto alla guida, compreso l’ultimissimo Distronic Plus Steering Assist e Stop&Go Pilot. Ovvero un sistema di semi guida autonoma che consente di “agganciare”, attraverso il sensore radar, il veicolo che precede e di “tallonarlo”, mantenendo una corretta distanza di sicurezza, sino a un’andatura di 200 km/h. L’auto frena, accelera ed addirittura sterza, senza alcun intervento da parte del conducente. I progettisti sostengono che il sistema è in grado di funzionare al meglio anche se non sono presenti strisce sull’asfalto, utilizzabili dai sensori come parametri di riferimento.

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella galleria fotografica

ultimo aggiornamento: 15-08-2015

X